in

Vasseur conferma la data per l’annuncio del nuovo pilota

Il 16 novembre prossimo Frederic Vasseur annuncerà il pilota che siederà accanto a Valtteri Bottas in casa Alfa Romeo Racing

In casa Alfa Romeo Racing ci si appresta a vivere una settimana fortemente delicata. Potrebbe infatti essere questa l’ultima stagione in Formula 1, e alla corte di Frederic Vasseur, per Antonio Giovinazzi. Il pilota di Martina Franca si trova infatti in bilico, ovvero in una condizione fino ad ora priva di conferme o smentite sul suo futuro: appare invece sempre più bersaglio da colpire proprio da parte di un team che non gli ha risparmiato mai situazioni e condizioni al limite, tanto che dopo quanto successo al Gran Premio del Messico lo stesso Antonio è sbottato per la prima volta accusando l’Alfa Romeo di vere e proprie reiterate inadempienze nei suoi confronti.

Ci sono però delle novità in merito a come potrebbero svolgersi le cose per il futuro pilota di casa Alfa Romeo Racing. Dopo che Frederic Vasseur aveva ammesso che la decisione sarebbe stata presa a margine del Gran Premio del Brasile, ora il team principal dell’Alfa Romeo Racing ha fissato una data effettiva.

La decisione è già stata presa da Frederic Vasseur

Secondo quanto ammesso da Frederic Vasseur, la decisione sul pilota sarebbe stata ormai presa. Il team principal dell’Alfa Romeo Racing, parlando su Twitch con i francesi di Canal+, ha ammesso al giornalista Julien Fébreau: “si, l’annuncio del pilota è una formalità”. Il giornalista aveva infatti chiesto a Vasseur che “appare chiaro che tu abbia preso la decisione, quindi è solo questione di annunciare il pilota”. Quindi Fébreau ha chiesto possibili informazioni su chi sarà il pilota che effettivamente affiancherà Valtteri Bottas a partire dal 2022.

A questo punto il team principal dell’Alfa Romeo Racing ha fornito una data utile per saperne di più: “saprai chi sarà il pilota martedì 16 novembre: dopo l’appuntamento del Brasile”. Bisogna attendere quindi soltanto una settimana per comprendere quello che sarà il futuro di Antonio Giovinazzi. Le speranze di rivederlo ancora appaiono effettivamente risicate, ma non è detta l’ultima parola.

Di certo c’è che Antonio, prima dell’evento del Messico, aveva ammesso di essere lontano dall’eventualità di conoscere quello che sarebbe stato il suo futuro. Giovinazzi aveva aggiunto di essere arrivato al punto di ricercare informazioni a riguardo praticamente ogni settimana, “ma ancora non ci sono notizie. Non ho risposte, quindi purtroppo è così” aveva aggiunto. Una questione che chiaramente, secondo il suo punto di vista “non è l’ideale per. Non sai cosa farai l’anno prossimo e cosa accadrà, ma è così e speriamo di poter conoscere presto cattive o buone notizie. Allora almeno sapremo cosa accadrà e sarà meglio per tutti i membri della squadra”. Ora non rimane che attendere: fortemente accreditato ad occupare il posto di Antonio Giovinazzi rimane ancora il cinese Guanyu Zhou.

Looks like you have blocked notifications!

Lascia un commento