in

Citroen: ecco cosa avverrà nei prossimi anni

Numerose novità caratterizzeranno la gamma di Citroen nei prossimi anni: ecco quali saranno le principali

Citroen

Il 2021 è stato un anno piuttosto ricco per Citroen, con il restyling delle C3 Aircross e C5 Aircross (quest’ultima dovrebbe arrivare a breve) e la presentazione della nuova C5 X, una sorta di grande berlina stile crossover che arriverà sulle nostre strade all’inizio del prossimo anno. Ma le novità per la casa francese che fa parte del gruppo Stellantis non finiscono qui. Infatti anche nei prossimi anni assisteremo al debutto di numerosi nuovi modelli nella gamma del famoso marchio transalpino.

Per quanto riguarda il 2022 sarà un anno più tranquillo rispetto a quello attuale. Infatti Citroen dovrebbe essere protagonista di alcuni restyling alle auto dei segmenti più compatti e delle monovolume come Berlingo e Jumper. Il 2023, invece, sarà un grande anno per Citroën, con il lancio del C4 Aircross, un nuovo SUV di segmento C che si collocherà tra la C3 e la C5 Aircross.

Il 2023 sarà anche l’anno di arrivo della nuova generazione di Citroën C3, che inaugurerà una piattaforma completamente nuova per il gruppo Stellantis, la STLA Small. una piattaforma multi-energia che darà ovviamente vita alla prima ë-C3, la variante elettrica della famosa vettura della casa francese.

La nuova Citroën C3 avrà diritto per prima alla nuova piattaforma STLA Medium, piattaforma che non arriverà prima di tre anni per la prossima generazione di 208. Dopo il 2023, le cose dovrebbero essere un po’ più tranquille per Citroen, con l’arrivo nel 2024 della nuova generazione di C3 Aircross che sarà basata anche sulla nuova piattaforma STLA, proprio come la C5 Aircross che arriverà nel 2025.

Quest’ultima arriverà due anni dopo la presentazione della nuova generazione Peugeot 3008 e 5008 che avrà inaugurato la piattaforma STLA Medium. Insomma tanta carne al fuoco per il produttore degli Chevron che intende essere sempre più protagonista del mercato auto nei prossimi anni sotto l’ombrello di Stellantis che metterà a disposizione tutti i suoi mezzi per permettere al suo marchio di esprimersi al meglio del suo potenziale nel mercato auto.

Ti potrebbe interessare: Citroen Ë-C4 elettrica in offerta, ma solo fino all’11 ottobre 2021

Looks like you have blocked notifications!

Lascia un commento