in ,

Lancia 037 Stradale: all’asta il primo esemplare di serie

La Lancia 037 numero di telaio ZLA151R00000001 sarà proposta all’asta in Giappone a partire da lunedì 25 ottobre: stime da capogiro

Bisogna pure ammettere che la splendida Lancia 037 merita un posto di prestigio nel cuore degli appassionati del marchio e non solo. La vettura, di recente, è stata al centro di una interessante discussione fra il CEO di Lancia, Luca Napolitano, e l’ingegnere Sergio Limone già responsabile della progettazione e della sperimentazione della Squadra Corse HF Lancia.

Parliamo dell’ultima vettura a trazione posteriore a vincere nei Rally che contano, ovvero di un veicolo che ha fatto la storia di Lancia realizzato in appena 217 esemplari utili per l’omologazione realizzate congiuntamente da Abarth e Squadra Corse Lancia. La Lancia 037 prendeva in prestito la sua denominazione da quella in codice del progetto di sviluppo che veniva denominata SE037: la denominazione ufficiale era Lancia Rally e utilizzava come base la nota Lancia Beta Montecarlo.

Sebbene le varianti stradali della mitica Lancia 037 siano meno richieste di quelle da competizione, nutrono comunque un ampio fascino. È questo il caso di un esemplare davvero speciale apparso all’asta presso la casa d’aste giapponese Bhauction. Il rischio che lunedì 25 ottobre, quando l’asta prenderà materialmente vita, si raggiungeranno cifre da record è decisamente dietro l’angolo: questa Lancia 037 è infatti la prima mai realizzata, numero di telaio ZLA151R00000001.

Lancia 037 Stradale Asta

La prima Lancia 037 realizzata dal costruttore torinese

La Lancia 037 Stradale proposta da Bhauction all’inizio della prossima settimana possiede la classica vernice Rosso Corsa Pininfarina in accordo con l’ampia ala posteriore in nero e le prese d’aria laterali dello stesso colore. Il suo valore, essendo la prima di serie effettivamente realizzata, è destinato a crescere nel tempo. Peraltro questo esemplare si presenta in condizioni decisamente perfette. La vettura è rimasta praticamente ferma per una decina d’anni prima dell’acquisto formalizzato dall’attuale proprietario presso la Autopool Prete di Alessandria: dal 2001 si trova in Giappone dove è stata sottoposta comunque ad un corposo restauro.

Lancia 037 Stradale Asta

Il restauro della Lancia 037 Stradale si è concluso soltanto nel giugno del 2019 con la gran parte delle componenti provenienti direttamente da casa Fiat. La vettura mostrava sul contachilometri solamente 544 chilometri, ma non è chiaro se effettivamente il suo 2.0 a 4 cilindri da 205 cavalli di potenza abbia percorso effettivamente solamente questa poca strada.

Realizzata nel 1982 e unica ad essere sopravvissuta durante varie fasi di test: gli esemplari con numero di telaio 002 e 003 andarono infatti persi in fase di crash test. Difficile fare previsioni sull’effettivo prezzo di vendite, ma le cifre dovrebbero non essere di ampia portata.

Looks like you have blocked notifications!