in

Noleggio lungo termine in aumento nel 2021

I numeri di oggi di Dataforce: noleggio lungo termine in aumento nel 2021. Con Leasys (Stellantis) regina delle immatricolazioni

Il noleggio a lungo termine ha registrato un incremento del 30,31%, sfiorando le 200.000 nuove targhe, quasi 50.000 in più rispetto al periodo gennaio-settembre 2020. Lo dice Dataforce. Una crescita superiore a quella fatta registrare dal mercato nel suo complesso (+20,69%).

Quale la previsione per tutto il 2021? Circa 260.000 (ovvero 48.000 in più). Con le società di noleggio che danno le auto in affitto ad aziende e partite IVA. Talvolta, anche a privati senza partita IVA. Un dato che sarà comunque inferiore dell’8% rispetto all’anno ante-Covid 2019, dove furono immatricolate oltre 282.000 vetture.

Leasys (Stellantis) regina del noleggio lungo termine

Nella classifica dei primi 9 mesi del 2021, quasi tutte le società del noleggio lungo sono in attivo rispetto al 2020 (tranne ES Mobility, la captive di Renault e Nissan, Rent2Go e GFC). Al vertice si posiziona Leasys (Stellantis) con 49.115 immatricolazioni (+55,86% sull’anno scorso, con una quota di mercato che sfiora il 25%), che precede Arval (40.810 nuove targhe, +36,57%). A una distanza ormai quasi sicuramente incolmabile entro la fine dell’anno. Terza è Volkswagen Leasing. Quarta è LeasePlan e quinta ALD Automotive. I modelli più noleggiati? Fiat Panda, Fiat 500, Peugeot 3008, Fiat 500X e Jeep Renegade.

Analisi solo del terzo trimestre del noleggio

Invece, analizzando solo il terzo trimestre del 2021, ci spiega Dataforce, il noleggio a lungo termine ha invertito la rotta rispetto a inizio anno e ha ricominciato a perdere terreno. Se fino a giugno guadagnava, rispetto al primo semestre 2020, il 57% delle immatricolazioni, da luglio ad settembre 2021 ha fatto registrare un -11,22%.

Resta intatta la grande utilità di una formula come il noleggio lungo: si pagano un anticipo e canoni mensili per anni, così da guidare una macchina e avere un pacchetto completo. Con Rca, Furto, manutenzione ordinaria e straordinaria.

Volendo, si può cambiare la flotta rendendola più ecologica, per un salto di qualità anche sotto il profilo dell’immagine. Infatti, proprio il noleggio può essere uno straordinario laboratorio e trampolino di lancio per le vetture elettriche in Italia.

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!