in

Mike Manley lascia Stellantis

AutoNation Inc. ha dichiarato martedì di aver nominato il dirigente di Stellantis Mike Manley come prossimo CEO

Mike Manley

Il gigante della vendita al dettaglio di automobili AutoNation Inc. ha dichiarato martedì di aver nominato il dirigente di Stellantis Mike Manley come prossimo CEO per sostituire l’uscente Mike Jackson. Le mosse diventeranno effettive a partire dal prossimo 1° novembre, quando Jackson, 72 anni, andrà in pensione, ha detto il più grande rivenditore di veicoli nuovi della nazione. Manley, 57 anni, era stato amministratore delegato del gruppo Fiat Chrysler Automobiles prima della sua fusione all’inizio di quest’anno con il gruppo PSA. È stato quindi nominato capo delle Americhe per Stellantis.

La mossa arriva in un momento in cui i rivenditori di auto statunitensi stanno segnalando profitti eccezionali aiutati dalle vendite di auto nuove e usate a prezzi record. Manley era stato amministratore delegato di Fiat Chrysler Automobiles da luglio 2018 a gennaio 2021, prima che la società si fondesse con PSA per formare Stellantis. Separatamente, Stellantis ha affermato che i suoi direttori operativi del Nord America e dell’America Latina ora riferiranno direttamente al CEO.

L’amministratore delegato di Stellantis, Carlos Tavares ha dichiarato in proposito: “È stato un privilegio conoscere Mike prima come concorrente, poi come partner e collega nella creazione di Stellantis, ma soprattutto, come amico. Fin dai primi giorni delle nostre discussioni, abbiamo condiviso una visione davvero comune, convinzione e impegno ed è su queste solide basi, costruite negli ultimi anni, che Stellantis ha ottenuto i suoi primi risultati impressionanti. Quindi, mentre mi dispiace personalmente di non avere più Mike come collega, sono ugualmente felice per il suo nuovo ruolo di CEO e felice di entrare a far parte del consiglio di amministrazione del gruppo Stellantis”.

Mike Manley ha commentato: “Dopo 20 anni incredibili, stimolanti e divertenti, e con Stellantis che si è esibita in modo così forte sotto la guida di Carlos, mi sembra il momento giusto per aprire un nuovo capitolo. Lavorare con Carlos per creare questa azienda straordinaria, con il supporto costante dei nostri azionisti, è stato un enorme privilegio sia a livello professionale che personale. Sono così orgoglioso dei nostri team Stellantis per il loro straordinario lavoro e auguro a Carlos e a loro ogni successo mentre continuano la loro grande avventura. Infine, sono molto onorato di essere stato invitato a far parte il Consiglio del gruppo Stellantis.”

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

Lascia un commento