in

Ferrari Purosangue: un video mostra il prototipo del SUV

Un nuovo video apparso su YouTube nelle scorse ore mostra che il futuro Ferrari Purosangue avrà più le sembianze di una berlina rialzata

Ferrari Purosangue

La Ferrari Purosangue è quello che promette di essere il primo SUV dell’azienda di Maranello, anche se il suo corpo può far pensare a quello di una berlina rialzata. Tutto indica che debutterà il prossimo anno presumibilmente con un motore V12 vicino a 800 cavalli per ricevere in seguito un V8 ibrido. La casa del ‘cavallino’ ha ceduto alla moda del momento, anche se non senza promettere che non si tratterà di un mezzo rialzato convenzionale, ma di una vettura con carrozzeria più alta del normale ma con velleità da Gran Turismo.

Cioè, il tanto decantato SUV del ‘cavallino’ potrebbe non essere tale. Potrebbe quindi essere un passaggio intermedio tra la Porsche Panamera e la Lamborghini Urus, per fare due esempi. Infatti, nell’ultimo video scoperto in rete, lo si può vedere in movimento durante i test per confermare questa sensazione. Che Ferrari Purosangue abbia una carrozzeria più alta del normale era già chiaro nella precedente fuga di notizie verificatasi durante i suoi test. Lo attesta l’utente Instagram Stéphan Barral, l’ultimo a vedere la prossima creazione della maison italiana opportunamente addobbata in frondosi camouflage.

Un altro dei punti di interesse del Ferrari Purosangue è che esso servirà da base per i futuri modelli attualmente conosciuti come F244 e F245, due veicoli completamente elettrici. La Ferrari ha ammesso che la Purosangue richiede uno sviluppo ancora più complicato rispetto alla SF90 Stradale, l’ibrida plug-in da 1.000 cavalli del marchio.

“La SF90 è stata una sfida, ma la Purosangue è un’altra dimensione della complicazione. Ciò significa che abbiamo bisogno di una certa cultura e procedure di test per essere in grado di soddisfare le esigenze dei clienti SUV. Ma sono molto fiducioso. Ho costruito personalmente molti SUV e credo che abbiamo capito cosa è necessario per un SUV che sia una vera Ferrari. Quando sarà il momento, vi dimostreremo che non è una contraddizione “, ha affermato Michael Leiters, direttore tecnico dell’azienda italiana.

Ti potrebbe interessare: Ferrari Purosangue: sempre più vicino il debutto