in

Gran Premio Nuvolari 2021: vince una Fiat 508 S Sport Coppa d’Oro

Hanno partecipato in totale 267 equipaggi

Venerdì mattina è partita da Mantova la 31ª edizione del Gran Premio Nuvolari che ha portato alla vittoria dell’equipaggio numero 63 composto da Lorenzo e Mario Turelli, alla guida di una Fiat 508 S Sport Coppa d’Oro del 1934. La coppia, composta da padre e figlio, si è subito distinta, dimostrando grande abilità e competenza tecnica. Inoltre, questo è il primo successo conquistato nel GP.

Vincere il Gran Premio Nuvolari è un sogno che avevamo da tanto tempo e arrivare al traguardo con un’auto italiana rappresenta per noi una grande emozione. La passione per le auto d’epoca è una tradizione di famiglia in casa Turelli, che nel nostro caso è stata tramandata dal figlio al padre ed è stata suggellata oggi da questa importante vittoria!”, ha detto Lorenzo Turelli.

Si tratta di una gara unica e speciale; sono stati 3 giorni bellissimi e di grande concentrazione, in cui siamo riusciti a commettere meno errori possibili. La nostra strategia è stata quella di affinare le nostre armi per attaccare all’ultimo i top driver più incalzanti”, ha affermato invece il padre Mario.

Gran Premio Nuvolari 2021: la 31ª edizione è stata vinta dalla coppia Lorenzo-Mario Turelli

In seconda posizione si è piazzata la Fiat 508 C del 1939 numero 99 guidata da Moceri e Pizzuto mentre al terzo posto la Fiat 508 C del 1937 numero 2 dell’equipaggio Passanante e Moretti della Scuderia Franciacorta Motori. In quarta posizione abbiamo la 508 C del 1937 numero 85 della coppia Bellini-Tiberti mentre un gradino sotto la Lancia Lambda Spider Casaro del 1929 dell’equipaggio numero 33 composto da Belometti e Vavassori di Brescia Corse.

La 31ª edizione del Gran Premio Nuvolari si è dimostrata un fondamentale segnale di ritorno alla normalità dopo un periodo particolarmente buio per questo tipo di gare. Ha registrato un importante numero di presenze in una delle gare corse più belle al mondo. Inoltre, è stata un’occasione unica per poter ammirare da vicino leggendarie auto storiche che hanno fatto la storia del settore automobilistico.

Sono state 48 le case automobilistiche in gara: Fiat, Ferrari, Lancia, Maserati, Alfa Romeo, Jaguar, BMW, Mercedes, Aston Martin, Porsche, Bentley, Triumph e Bugatti. Hanno partecipato oltre 90 vetture d’epoca ed equipaggi provenienti da tutti i continenti, fra cui Italia, Germania, Giappone, San Marino, Argentina, Olanda, Stati Uniti, Russia, Austria, Belgio, Uruguay, Svizzera, Polonia, Montecarlo e Libano.

La 31ª edizione del Gran Premio Nuvolari ha portato anche il ritorno dell’iniziativa GPN Green con la piantumazione in aree selezionate di piante ad alto fusto in grado di neutralizzare le emissioni di CO2 prodotte dalle vetture in gara. Ricordiamo che l’evento, organizzato dalla Scuderia Mantova Corse, è riservato alle vetture costruite fino al 1976 che rispettano le normative F.I.A, F.I.V.A., ACI Sport e ACI Storico.