in

Nuova Fiat Uno: la terza generazione su base Citroën C3 [Render]

Un crossover che si posizionerebbe al di sotto del nuovo Fiat Pulse

Fiat prevede di terminare ufficialmente le vendite della Fiat Uno in Brasile entro la fine del 2021, secondo le ultime indiscrezioni. Tuttavia, lo storico marchio torinese avrebbe in programma realizzare una terza generazione, portando sul mercato non più una hatch.

Dato che Fiat propone già una berlina compatta (l’Argo), la nuova Uno potrebbe essere convertita in un piccolo crossover di nuova generazione. In questo caso andrebbe a posizionarsi al di sotto del Fiat Pulse, che già sta dando segnali di voler aumentare il livello in termini di prezzo ed equipaggiamento.

Nuova Fiat Uno render
Nuova Fiat Uno, il render della tre quarti posteriore

Nuova Fiat Uno: la terza generazione potrebbe arrivare in Brasile sotto forma di crossover

Immaginando un veicolo a basso costo con il logo Fiat, un designer brasiliano ha realizzato un progetto digitale partendo proprio dalla nuova Citroën C3 e con delle piccole modifiche per creare una Fiat Uno di terza generazione.

Il modello sarebbe stato realizzato sulla piattaforma CMP di ex PSA. Potrebbe consentire diverse modifiche per essere più economica del nuovo Pulse. Il renderista ha mantenuto le tipiche barre anteriori della casa automobilistica francese e la disposizione delle luci diurne a LED.

Tuttavia, ci sono altre caratteristiche sul frontale che ricordano il Toro come la calandra con il logo Fiat. Non manca un paraurti con elementi che richiamano il nuovo SUV compatto presentato da poco in Brasile. I cerchi sono simili a quelli della Fiat Panda mentre sul retro troviamo dei fari non a LED per ridurre i costi. Il paraurti, così come le fiancate e i passaruota, sono rinforzati da protezioni nere.

Sebbene non sia stato pubblicato alcun render, possiamo aspettarci un abitacolo costituito da un cruscotto con un quadro strumenti analogico/digitale o digitale con un display più semplice. Il sistema di infotainment, invece, sarebbe costituito da uno schermo massimo da 7 pollici e il supporto Android Auto ed Apple CarPlay.

Non mancherebbero sterzo elettrico, controllo della trazione e della stabilità, assistenza alla partenza in salita, supporto per smartphone e climatizzatore manuale. Sotto il cofano della nuova Fiat Uno troveremmo i motori Firefly da 1 litro con potenza fino a 77 CV e da 1.3 litri fino a 109 CV, con trasmissione automatica CVT disponibile come optional.