in

Cosa nasconde la Ferrari con questo misterioso prototipo?

Ferrari: nelle scorse ore è stata avvistata una nuova creazione di Maranello celata quasi del tutto da una mimetica estremamente pesante

Ferrari prototipo

La Ferrari è stata spiata mentre testava qualcosa di misterioso. In una serie di scatti condivisi sul forum ForoCoches, è stata avvistata una nuova creazione di Maranello celata quasi del tutto da una mimetica estremamente pesante. Oltre alle ruote, agli specchietti retrovisori, ai finestrini e ai ritagli per gli scarichi, la Ferrari immortalata in questi scatti lascia gran parte del design all’immaginazione.

 Sembra avere un passo particolarmente corto e un layout a motore centrale. Le informazioni dal forum indicano che questo è un nuovo modello che farà parte della serie Icona della Ferrari, che è pubblicizzata come una serie di modelli speciali a tiratura limitata che include già due membri, Monza SP1 e Monza SP2. Si dice che la nuova auto qui raffigurata sia conosciuta con il nome in codice interno di F251 e sia un tributo alla bellissima 330 P4 del 1967.

Non ci sono adesivi ibridi visibili nelle foto spia, quindi il motore dovrebbe essere lo stesso V12 della 812 Competizione, un propulsore davvero fenomenale. Ma mentre quella supercar a 12 cilindri è a motore anteriore, questo nuovo veicolo sarà anche basato sulla monoscocca della LaFerrari Aperta, rendendola una super car a motore centrale. L’auto da corsa 330 P4 è apparsa nel film Ford V. Ferrari e le sue linee sinuose sembrano certamente come se avrebbero potuto ispirare la F251 spiata qui, sebbene l’auto più nuova scambi alcune di quelle curve per bordi più affilati.

In un tweet di @ElBARdeJenson, si suggerisce che la Ferrari abbia utilizzato la carrozzeria della LaFerrari per nascondere ulteriormente le linee della F251. Come la 330 P4, la F251 ha specchietti retrovisori posizionati sui parafanghi anteriori e anche la parte posteriore è più alta della parte anteriore. Con il primo veicolo elettrico della Ferrari previsto nel 2025, l’utilizzo da parte della F251 del V12 da 6,5 ​​litri della 812 Competizione assume un significato ancora maggiore.

In quest’ultima vettura, questo motore eroga un’incredibile potenza di 819 cavalli e 510 Nm di coppia. In quella che sembra essere una Ferrari più piccola e più leggera, questo dovrebbe rendere la F251 un vero trituratore di pneumatici. Dovremo aspettare e vedere come sarà il prodotto finale, ma data la quantità di mimetiche utilizzate qui, non ci aspettiamo di vedere una rivelazione completa fino alla fine del prossimo anno.

Ti potrebbe interessare: Una Ferrari F12berlinetta one-off è in cerca di una nuova casa