in

Nuova Citroen C3: ecco cosa sappiamo

Ecco tutto quello che sappiamo sulla nuova Citroen C3: la vettura che sarà venduta nei mercati emergenti debutterà il 16 settembre

Nuova Citroen C3
Nuova Citroen C3

Citroën inizierà a rinnovarsi in Brasile dal prossimo anno. Dopo aver razionalizzato la sua linea lasciando in vendita solo la C4 Cactus nel mercato brasiliano, il marchio francese sta preparando una linea di veicoli senza precedenti realizzati a Porto Real (RJ), cambiando posizione ora che deve allinearsi con Fiat, Jeep e Peugeot facendo parte di Stellantis. E il primo modello sarà la nuova Citroen C3, che farà il suo debutto mondiale il 16 settembre, prima in India.

Anche se il debutto nazionale richiederà ancora qualche mese, le informazioni che sono circolate in India anticipano molto di quanto aspettarsi dalla nuova Citroen C3. Abbiamo raccolto tutte le informazioni che circolano sia in Brasile che in Asia, dal suo design e posizionamento al motore e le modifiche che verranno applicate alla variante brasiliana.

Per rafforzarsi nei mercati extraeuropei, Citroën ha adottato una vecchia strategia molto diffusa in Brasile, investendo nella creazione di una linea di auto per i paesi emergenti. La famiglia, denominata “C-Cubed” (precedentemente denominata “Smart Car”), sarà basata su una versione semplificata della piattaforma modulare CMP. Tanto che lo sviluppo è avvenuto principalmente in India, dove la nuova Citroen C3 è stata vista più volte.

La C3 sarà la prima di questa linea che, secondo le informazioni precedenti, avrà una hatchback, una berlina e un crossover. Sembra essere cambiato, poiché il modello che verrà rivelato la prossima settimana sembra più un SUV compatto che una vera berlina. L’idea originale era quella di lanciare un nuovo veicolo all’anno di questa famiglia fino al 2023, partendo sempre dall’India.

La Citroën ha confermato che presenterà la nuova Citroen C3 il 16 settembre e che le vendite inizieranno in India poco dopo. Lo sviluppo della vettura è avvenuto ovunque e il marchio sta investendo per creare un’attività nel paese, dove attualmente vende solo la C5 Aircross. Trattandosi di una presentazione globale, i primi dettagli dovrebbero essere più focalizzati sull’offerta per l’Asia.

Nel caso del Brasile, il debutto è stato ritardato. Il produttore ha persino preparato la fabbrica di Porto Real (RJ) per assemblare il modello e aveva promesso il lancio nella seconda metà di quest’anno. Tuttavia, fonti legate a Stellantis rivelano che il programma è cambiato e la nuova Citroën inizierà le vendite solo nell’aprile del prossimo anno. I problemi sono tanti, come la mancanza di componenti come i semiconduttori, ma c’è anche un buon motivo: l’ingegneria Fiat sta dando opinioni sul veicolo.

Ti potrebbe interessare: Citroën C5 Aircross a 189 euro al mese con finanziamento Simplydrive

Looks like you have blocked notifications!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI