in

My Leasys Stellantis pronta all’attacco nel resto d’Europa

Dopo 2 anni di test in Italia, My Leasys Stellantis vuole portare l’offensiva nel resto del Vecchio Continente

Un allenamento di 2 anni nel nostro Paese, per poi sfondare all’estero: è precisa la strategia di My Leasys Stellantis. Che, dopo 24 mesi di test in Italia, adesso vuole portare l’offensiva nel resto d’Europa.

Parliamo di un portale di noleggio dedicato ai clienti privati privati senza partita IVA e ai fleet manager, che devono valutare quali auto possano formare il parco vetture per un’azienda. Nessuno svantaggio dell’auto di proprietà. Solo i benefici della macchina a noleggio lungo termine: si paga un anticipo eventuale, poi si versano i canoni mensili. E si ottiene l’auto in uso, senza proprietà. Più un ricco pacchetto di servizi: tutto comodo e vantaggioso sotto il profilo economico e amministrativo.

My Leasys entra adesso lì dove Leasys opera: oltre all’Italia, Austria, Belgio, Danimarca, Francia, Germania, Grecia, Paesi Bassi, Polonia, Portogallo, Regno Unito, Spagna. Un asset strategico per Stellantis, visto che il futuro del Gruppo euro-americano nonché quello degli altri colossi passa pure per il noleggio. Specie in materia di auto elettriche, tuttora parecchio costose.

My Leasys Stellantis: piattaforma comoda

Con My Leasys, c’è una piattaforma online grazie alla quale tenere sotto controllo tutto: percorrenze, viaggi, spese, esigenze di chi guida (i driver), eventuali criticità legate alla manutenzione. I fleet manager possono monitorare la loro intera flotta in ogni momento: si ha traccia di scadenze, obblighi contrattuali, dati dell’auto, servizi inclusi. Più le condizioni dedicate attivabili online.

In particolare, puoi iniziare un noleggio con Rc auto e Furto, ma successivamente arricchirlo con polizze come Infortuni e Kasko. Puoi partire con franchigie e scoperti (le penali) di un certo tipo e, in un secondo momento, cambiare le carte in tavola. Obiettivo: una maggiore copertura, spendendo di più. O un “ombrello” che tutela meno, e che però consente anche un esborso inferiore.

Nel gestionale di My Leasys, il… mondo auto: manuale informativo, guida ai danni di fine contratto, certificato di assicurazione, ricevuta del bollo auto regionale (tassa di proprietà inclusa nel canone), rapporti per il controllo delle multe dovute a infrazioni al Codice della Strada. Ma anche i moduli per gli incidenti. E, in ogni momento, la possibilità di richiedere assistenza online.

Looks like you have blocked notifications!

Lascia un commento