in

Alfa Romeo: vendite in forte calo ad agosto in Italia

Continua il momento negativo del marchio

alfa romeo vendite

Il mese di agosto, storicamente caratterizzato da volumi di vendita contenuti in Italia, si chiude in modo molto negativo per le vendite di Alfa Romeo che registra un risultato nettamente peggiore rispetto allo scorso anno e, soprattutto, rispetto ai dati dell’intero mercato delle quattro ruote italiano, in calo del -27% rispetto al 2020. Nel corso dell’ottavo mese dell’anno, infatti, Alfa Romeo ha fatto registrare un totale di 472 unità vendute in Italia con una netta riduzione rispetto alle oltre 1.300 unità vendute lo scorso anno.

Complessivamente, le vendite di Alfa Romeo in Italia ad agosto registrano un calo del -64.4% rispetto ai dati raccolti ad agosto 2020. Per il marchio italiano, questo dato si traduce in una quota di mercato dello 0.73%, in calo netto rispetto all’1.5% registrato nel corso dello stesso mese dello scorso anno. Da notare che Alfa Romeo ha venduto 341 unità di Stelvio ad agosto. Per il SUV si registrano vendite più che dimezzate rispetto ai dati raccolti lo scorso anno dal SUV.

Vendite in calo del -22% per Alfa Romeo nel 2021

Anche il parziale annuo continua ad essere molto negativo per Alfa Romeo in Italia. Il brand, infatti, ha chiuso i primi 8 mesi dell’anno in corso facendo segnare un totale di 7.668 unità vendute sul mercato italiano. Come prevedibile, il dato registrato dal brand è nettamente inferiore rispetto a quello dello scorso anno. Alfa Romeo, infatti, fa segnare un calo del -22% rispetto ai risultati del periodo gennaio – agosto 2020 con una quota di mercato dello 0.72%.

Il dato fatto registrare da Alfa Romeo è in netta contro tendenza rispetto ai dati dell’intero mercato italiano. Al termine dei primi 8 mesi dell’anno, infatti, in Italia è stato venduto oltre un milione di unità con un incremento del +30.9% rispetto ai dati del 2020 (pesantemente condizionato dalla pandemia). I risultati del marchio italiano sono quindi nettamente inferiori rispetto al resto del mercato.

alfa romeo vendite

Da segnalare, però, che crescono le vendite dell’Alfa Romeo Stelvio (nonostante il mese di agosto negativo). Il SUV della casa italiana ha, infatti, totalizzato 5.164 unità vendute tra gennaio ed agosto del 2021. Rispetto ai dati raccolti nello stesso periodo dello scorso anno, lo Stelvio fa segnare una crescita del +20%. Si tratta di un risultato inferiore rispetto a quello dell’intero mercato italiano ma comunque soddisfacente.

I dati di agosto, per quanto rappresentino un campione ridotto rispetto agli altri mesi, confermano il momento difficile di Alfa Romeo. Il marchio italiano ha bisogno di nuovi modelli per rilanciarsi ma dovrà attendere ancora diversi mesi. Ricordiamo, infatti, che il debutto commerciale dell’Alfa Romeo Tonale, il primo modello di nuova generazione di Alfa Romeo in arrivo in futuro, è fissato per giugno 2022.

Di conseguenza, per i prossimi mesi le vendite di Alfa Romeo difficilmente faranno segnare risultati differenti da quelli raccolti in questi mesi. Il solo Stelvio non può reggere il peso dell’intero marchio. Ricordiamo che nel corso dei prossimi giorni arriveranno anche i dati di vendita in Europa di Alfa Romeo. Continuate a seguirci per saperne di più.

Looks like you have blocked notifications!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento