in

Stellantis amplia il sistema di baratto a Peugeot e Citroen

Anche Peugeot e Citroen entrano a far parte del programma di baratto con il quale Stellantis scambierà in Brasile le sue auto con mais e soia

Peugeot e Citroen
Peugeot e Citroen

Stellantis (fusione dei gruppi FCA e PSA) e Agrofel Gráos e Insumos hanno stabilito una partnership che porta a Rio Grande do Sul (RS) una nuova modalità di vendita di veicoli al settore agroalimentare attraverso operazioni di baratto. Il gruppo italo-franco-americano ha sperimentato questo tipo di attività con produttori del Midwest in partnership con Bunge, fino ad allora, coinvolgendo tre marchi (Fiat, Jeep e Ram). Ora il baratto è disponibile anche a Rio Grande do Sul. Inoltre, nel portafoglio sono stati inclusi altri due marchi del gruppo, Peugeot e Citroën.

La nuova forma di business prevede produttori rurali che potranno acquisire i modelli dei cinque marchi Stellantis tra cui adesso anche Peugeot e Citroen attraverso pagamenti fissi e convenzionati in soia, mais, frumento e riso, commodities quotate a livello internazionale.

“La modalità dell’operazione di baratto è un modo agile per favorire gli affari con i produttori rurali, poiché utilizza una forma di pagamento con cui hanno già familiarità. È un modello di business che offre sicurezza e prevedibilità ai produttori e crediamo che questa partnership innovativa con Agrofel consentirà ai produttori rurali di rinnovare facilmente le loro flotte e acquisire veicoli”, sottolinea Fabio Meira, direttore delle vendite dirette di Stellantis.

Le operazioni di baratto si basano sullo scambio di merci, ma sono più complesse della pratica storicamente nota del baratto. L’operazione prevede la definizione del valore del bene da acquisire, la quotazione base della merce agricola da utilizzare come pagamento, l’assicurazione, l’acquisizione del bene e, infine, la liquidazione finanziaria.

Le vendite commerciali di baratto in RS che adesso dunque riguardano anche modelli di Peugeot e Citroen inizieranno durante Expointer 2021. Stellantis avrà stand dei suoi marchi di veicoli alla fiera, al servizio dei produttori rurali interessati insieme ai rappresentanti di Agrofel. Il commercio di baratto a Rio Grande do Sul coinvolgerà diversi modelli, che coprono veicoli da lavoro e passeggeri. Fiat ha chiamato il suo programma “Agro Fácil Fiat” e offrirà il pickup Toro e il furgone Fiorino.

Jeep metterà a disposizione i suoi modelli Renegade e Compass, prodotti in Brasile, e Wrangler e Grand Cherokee, che vengono importati, chiamando il suo programma “Barter é Jeep”. Ram, attraverso il programma “Barter Ram”, offrirà i pick-up 1500 e 2500. Peugeot e Citroen offriranno tutti i veicoli della gamma.

Stellantis
Stellantis

Ti potrebbe interessare: Peugeot e Citroën: ecco tutte le nuove elettriche e ibride

Looks like you have blocked notifications!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI