in

Maserati GranTurismo: un render anticipa le forme

Ecco un render che ipotizza il design definitivo della futura Maserati GranTurismo che si appresta a ritornare con importantissime novità

Maserati GranTurismo
Maserati GranTurismo - Render, AlVolante.it

In casa Maserati c’è fermento per il ritorno di una denominazione e di un modello decisamente iconico per il listino del Costruttore del Tridente. Parliamo della Maserati GranTurismo che si appresta a ritornare per fare breccia nel cuore degli appassionati del modello e del marchio. Sono infatti sempre più frequenti gli avvistamenti di prototipi della futura Maserati GranTurismo che a dire il vero sono sempre apparsi si camuffati ma facilmente ipotizzabili in tema di linee effettive. D’altronde l’arrivo in concessionaria è già previsto per il prossimo giugno 2022.

Ora AlVolante propone una interessantissima ricostruzione che si basa proprio su quanto visto fino a qui in termini di immagini spia della futura GranTurismo del Tridente. Non è difficile ipotizzare che il render prodotto da AlVolante possa essere effettivamente vicino a quanto di definitivo vedremo presto in relazione alla nuova Maserati GranTurismo.

Appariva chiaro sin da subito che dal punto di vista estetico la nuova GranTurismo avrebbe ripreso (aggiornandoli) i concetti stilistici già visti a suo tempo sulla generazione precedente che aveva abbandonato il mercato nel 2019. Le proporzioni sono infatti sempre quelle di una elegante coupé 2+2 con motore posizionato davanti all’abitacolo arretrato all’interno di un lungo cofano e trazione al posteriore.

Il Nettuno anche sulla Maserati GranTurismo

I fari anteriori deriveranno dal design già visto per i medesimi applicati alla Maserati MC20 e la mascherina avrà un’impostazione meno tagliente e più votata all’ellisse con listelli cromati come vuole la tradizione. Rispetto alla generazione precedente dovrebbe risultare di poco più corta.

Grande interesse è invece rivolto al comparto tecnico visto che la Maserati GranTurismo dovrebbe basarsi su una piattaforma in alluminio. A risultare parecchio interessante dovrebbe essere il comparto propulsivo visto che sotto al cofano troverà posto il V6 da 3.0 litri Nettuno che ha debutto proprio sulla nuova MC20 con elementi e tecnologie da Formula 1. Nel caso della GranTurismo potrebbero debuttare ulteriori varianti di potenza, senza escludere un top da circa 500 cavalli erogati.

Sempre nel 2022 è attesa anche la versione cabrio, ovvero la Maserati GranCabrio in accordo con la Folgore che risulterà la prima Maserati esclusivamente elettrica. La GranTurismo Folgore avrà a disposizione circa 700 cavalli grazie all’apporto di tre motori elettrici disposti al posteriore (2) e davanti (1) e ad un sistema a 800 Volt che sarà il medesimo della futura MC20 Folgore, quest’ultimo utile per ricariche più veloci. In questo modo la futura Maserati GranTurismo Folgore potrà disporre di una vera e propria trazione su tutte e quattro le ruote.

Looks like you have blocked notifications!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI