in

Maserati: auto a trazione anteriore in futuro?

Il numero uno di Maserati in Nord America non esclude che in futuro il marchio del Tridente possa avere auto a trazione anteriore

Maserati logo
Maserati

Maserati ha sempre avuto la missione di realizzare auto di lusso che però vantino anche delle prestazioni di guida eccellenti e, di conseguenza, il marchio del tridente non è noto per la costruzione di auto a trazione anteriore. Al momento non c’è nessun modello a trazione anteriore all’orizzonte per la casa italiana. Tuttavia, in un’intervista a The Drive, il CEO della casa automobilistica per il Nord America William Peffer ha dichiarato che non direbbe di no a una futura Maserati FWD. Questo in quanto in seguito alla nascita di Stellantis gli orizzonti del marchio si sono notevolmente ampliati.

Maserati ha riaffermato la sua posizione di vero contendente nel settore delle auto sportive con la sua supercar MC20. Con un motore V6 da oltre 600 cavalli di potenza da 3,0 litri, è una vettura che sicuramente ci si aspetta da un’azienda con una storia di corse così leggendaria.

Tuttavia Maserati nella sua gamma ha anche altri tipi di auto come i SUV. E proprio un SUV a trazione anteriore potrebbe essere considerato un qualcosa di insolito per un marchio puro come Maserati. Tuttavia, come ha spiegato l’amministratore delegato della società in Nord America, altre opzioni meno pure come FWD non possono essere escluse per il futuro.

“Tutto quello che posso dire è che la creazione di Stellantis ci offre flessibilità con risorse per guardare al nostro futuro. E ci sposteremo dove si muovono le tendenze del mercato”, ha detto Peffer. “Non sono qui per dire oggi, no mai assolutamente no. Ma non confermerò nemmeno che abbiamo qualcosa in cantiere per la trazione anteriore”.

La dichiarazione arriva mentre Stellantis, quarto gruppo automobilistico al mondo, deve ancora annunciare il suo futuro piano industriale. Dopo essere stata formalmente fondata nel gennaio di quest’anno, l’azienda guidata da Carlos Tavares è entrata in un panorama automobilistico più dinamico che mai.

Con l’elettrificazione all’orizzonte per la giovane azienda e anche per Maserati, per estensione, potrebbe essere presa una decisione che significa dover condividere una piattaforma tra i suoi marchi, cosa che potrebbe anche portare il marchio del tridente in futuro ad avere auto a trazione anteriore.

Ti potrebbe interessare: Maserati Ghibli: la fine della produzione si avvicina

Looks like you have blocked notifications!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI