in

Ferrari Enzo: un rarissimo esemplare venduto a 3,8 milioni

Il contachilometri riporta poco meno di 600 km percorsi da nuova

Ferrari Enzo 2003 asta prezzo record

La Ferrari Enzo è senza dubbio una delle hypercar più performanti realizzate dalla casa automobilistica modenese. Dal muso ispirato alle monoposto di Formula 1 fino al prestante motore V12 aspirato da 6 litri, tutto è stato sviluppato al meglio per garantire delle performance davvero eccezionali.

Di recente, la Enzo ha raggiunto un nuovo record con un esemplare venduto all’asta a ben 3,8 milioni di dollari (3,22 milioni di euro). Soltanto 400 esemplari sono stati realizzati da Maranello tra il 2002 e il 2004 e solo pochi di questi sono usciti dalla fabbrica con una carrozzeria esterna dipinta in Rosso Scuderia, il colore scelto per alcune delle vetture F1 più famose del marchio. Inoltre, l’unità venduta ha percorso solo 568 km.

Ferrari Enzo 2003 asta prezzo record
Ferrari Enzo tre quarti posteriore

Ferrari Enzo: l’esemplare venduto ha persorso appena 568 km

La Enzo è arrivata sul mercato con uno stile che ha anticipato le moderne hypercar. Le tipiche forme di una monoposto di Formula 1 possiamo vederle nella parte anteriore con il suo muso triangolare. Inoltre, troviamo un’aerodinamica attiva e il controllo della trazione. Ad equipaggiare la Ferrari Enzo c’è un motore V12 aspirato da 6 litri capace di sviluppare 660 CV di potenza e 658 nm di coppia massima.

L’intera potenza viene scaricata sulle ruote posteriori tramite un cambio manuale automatizzato a 6 marce di tipo F1. Il corpo realizzato in fibra di carbonio ha permesso alla Enzo di pesare soli 1479 kg mentre presenta delle dimensioni di 470 cm di lunghezza, 203 cm di larghezza e 101 cm di altezza.

Ferrari Enzo 2003 asta prezzo record

Come anticipato ad inizio articolo, la Enzo dei record dispone dell’esclusiva tonalità esterna Rosso Scuderia che la rende una delle poche ad aver lasciato lo stabilimento di Maranello con questo colore. Per quel che sappiamo, dovrebbe essere l’unico esemplare dell’hypercar con questa colorazione presente negli Stati Uniti.

In passato, una Ferrari Enzo in Rosso Scuderia è appartenuta anche a Michael Schumacher e Jean Todt. I 3,8 milioni di dollari raggiunti da questa unità sono stati possibili per via di alcune caratteristiche uniche come i pochi km percorsi. Infatti, è una delle Ferrari Enzo rimaste al mondo con il chilometraggio più basso.

Da precisare che la Enzo in Rosso Scuderia più costosa venduta all’asta ha fruttato oltre 6 milioni di dollari, ma si tratta dell’esemplare aggiuntivo prodotto per Papa Giovanni Paolo II. Di conseguenza, questa è stata la più costosa della produzione originale di 399 unità inizialmente prevista.

Looks like you have blocked notifications!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento