in

Bollo auto 2021 cancellato: bufala online

No, non c’è nessun bollo auto 2021 cancellato. Al massimo, una piccola sanatoria che riguarda una platea ristrettissima

bollo-auto-1

Diversi siti Internet attraggono lettori parlando di bollo auto 2021 cancellato. In sostanza, il Governo Draghi, in accordo con le Regioni, visto che si tratta di una tassa regionale, avrebbe cancellato il bollo del passato, del presente e del futuro. Si tratta di una fake news che ha un forte seguito, in quanto sono numerosi gli automobilisti ad avere pendenze con le Regioni o a non poter pagare la tassa, vista anche la situazione post Covid. Si fa leva sulla disperazione della gente, propalando quelle bugie in rete.

Ovviamente, non è vero che ci sia un bollo auto 2021 cancellato. Anche perché si tratta di una tassa che fa incassare tantissimi soldi alle Regioni, le quali necessitano di entrate forti. Siamo attorno ai 7 miliardi di euro l’anno. Se vengono tolti questi soldi, se l’automobilista bancomat scompare, sono guai per le Regioni.

Bollo auto: sanatoria striminzita per pochissimi

Invece, in base al decreto Sostegni-bis, c’è una striminzita per pochissimi automobilisti. Infatti, vale per i debiti dal 2000 al 2010 con cartelle esattoriali dell’Agenzia delle entrate, alla quale le Regioni si sono rivolte. Può aderire al condono minuscolo solo chi dimostra di avere un reddito inferiore ai 30.000 euro. Le cartelle devono infine assolutamente essere sotto i 5.000 euro. In quanto al 2021, non c’entra proprio un bel niente: ci si riferisce al bollo auto dal 2000 al 2010.

Il progetto iniziale prevedeva una maxi sanatoria, con possibile estensione anche al 2020 e al 2021 in virtù della pandemia di coronavirus che ha messo in seria difficoltà gli italiani. Ma alla fine il risultato è una sanatoria rivolta a un numero bassissimo di utenti.

Ha prevalso un’altra logica: non penalizzare chi ha pagato tutto e subito, in modo preciso e puntuale. Non suscitare l’ira di chi è in regola e definisce i ritardatari solo in un modo: furbetti fortunati che possono sfruttare normative con condoni discutibili. Si dà un segnale: chi paga le tasse in maniera completa non viene beffato da chi invece ha modo di spendere molto meno a distanza di 10 o 20 anni.

Looks like you have blocked notifications!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento