in

Ferrari: il nuovo motore Superfast avrà un layout standard

La casa automobilistica modenese ha deciso di tornare a un concetto più tradizionale

Ferrari motore Superfast

Ferrari sta lavorando duramente a Maranello per sviluppare un nuovo motore che la riporterà al top nella Formula 1. A seguito delle questioni relative al regolamento tecnico alla fine della stagione 2019, il cavallino rampante ha avuto un enorme calo di prestazioni per il 2020 e ciò non è stato completamente risolto nemmeno nel 2021 a causa delle restrizioni legate allo sviluppo.

Tuttavia, il nuovo powertrain, chiamato Superfast, utilizza una nuova lega innovativa che sarà pronta entro la fine di dicembre. La power unit progettata da Wolf Zimmermann è attualmente in funzione sul banco di prova e inoltre è stata anche testata dal team leader Enrico Gualtieri. La casa automobilistica modenese è tornata a un layout tradizionale invece di adottare turbo e compressore divisi come Mercedes e Honda.

Ferrari: i tecnici di Maranello stanno proseguendo i test sul nuovo motore Superfast per la Formula 1

Ferrari ha deciso di seguire la stessa direzione, ma è tornata a un concetto più tradizionale. Il motore Superfast sarà caratterizzato da una nuova scatola dell’aria che permetterà di implementare un sei cilindri molto basso e compatto a favore dell’aerodinamica. La camera di combustione avrà tempi di accensione molto rapidi e proprio da questo deriva la denominazione Superfast.

Otterrà anche dei nuovi condotti di aspirazione in grado di creare moti turbolenti che favoriranno la velocità di propagazione della fiamma in modo da migliorare contemporaneamente sia la potenza che l’efficienza.

Ferrari vuole accrescere anche la pressione in camera e garantire una maggiore affidabilità grazie all’utilizzo di nuove leghe. In questo momento, i tecnici di Maranello non hanno ancora raggiunto gli obiettivi di potenza e affidabilità, ma, secondo quanto riferito, non sono molto lontani dal traguardo.

L’azienda dovrà usare anche il 10% di biocarburante e ciò rappresenta anche un importante cambiamento per il propulsore. In questo momento, Ferrari deve riuscire a migliorare la velocità in rettilineo e la resistenza per poter affrontare al meglio la prossima stagione di Formula 1.

Looks like you have blocked notifications!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento