in

Ecco chi potrebbe migrare in Alfa Romeo Racing il prossimo anno

C’è sicuramente una grossa attesa che circonda il futuro dell’Alfa Romeo Racing di Formula 1: sono almeno 5 i piloti possibili per il 2022

Antonio Giovinazzi

C’è sicuramente una grossa attesa che circonda il futuro dell’Alfa Romeo Racing di Formula 1. Il team gestito da Frederic Vasseur è al centro della scena mediatica per la eventualità di pensare ad una nuova coppia di piloti a partire dal prossimo anno, o perlomeno per quella di provare a pensare ad un sostituto del buon Kimi Raikkonen. D’altronde Iceman possiede oggi un’età che lo renderebbe ai limiti di quelle plausibili per un pilota di Formula 1, ma si diverte e continuerà finché ne avrà voglia. Dal canto di Antonio Giovinazzi c’è invece una condizione di positiva crescita che potrebbe garantirgli un altro anno di permanenza all’interno del team italo elvetico, il giovane pilota di Martina Franca divide con Raikkonen lo stesso box da ormai tre anni.

In ogni caso proprio Frederic Vasseur si è affrettato ad ammettere che oggi in Alfa Romeo “c’è un bel clima, ma la pressione è basilare in Formula 1 e non intendo fare mosse avventate”. Il riferimento è proprio alla gestione futura dei piloti che dovrebbe essere presa in considerazione soltanto verso fine stagione.

Tuttavia il rapporto collaborativo con la Scuderia Ferrari dovrebbe indirizzare uno dei giovani della Ferrari Driver Academy proprio all’indirizzo dell’Alfa Romeo Racing, lo fa ad esempio già con Antonio Giovinazzi che come si diceva dovrebbe continuare a rimanere. Sembrano però sempre più insistenti le voci su Callum Ilott (già pilota di riserva dell’Alfa Romeo), ma soprattutto quelle che vorrebbero Mick Schumacher in Alfa Romeo proveniente dalla Haas.

 Nel frattempo ad Autosport, lo stesso Frederic Vasseur ha aggiunto: “non sappiamo ancora cosa succederà nelle categorie minori e potrebbero anche liberarsi dei profili interessanti per la Formula 1”, tracciando quindi un possibile scenario che esulerebbe dalla possibilità di attingere dal vivaio del Cavallino Rampante. Il Sauber Junior Team dispone infatti in Formula 2 di Théo Pourchaire che risiede anche sotto la protezione dello stesso Frederic Vasseur. Tuttavia ulteriori indiscrezioni porterebbero in Alfa Romeo Racing anche Valtteri Bottas, qualora questo venisse esonerato dalla Mercedes in luogo di George Russell.

Nel frattempo sia il contratto di Antonio che quello di Kimi scadranno a fine stagione, ma nel complesso il giudizio su entrambi fornito in questi giorni da Frederic Vasseur appare comunque positivo.

Looks like you have blocked notifications!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI