in

Alfa Romeo: 1°semestre negativo in diversi mercati europei

Solo in Germania si registra una sostanziale crescita delle vendite per Alfa Romeo

alfa-romeo-vendite

In attesa del rilancio, che prenderà il via con il debutto del Tonale e con l’avvio del programma di elettrificazione del marchio, Alfa Romeo vive un presente molto difficile. Mentre in Nord America si registrano vendite in crescita, Alfa Romeo deve fare i conti con vendite in costante calo in Europa. I dati relativi al primo semestre del 2021 nei principali mercati del vecchio continente confermano una tendenza oramai chiara.

Le vendite in Europa di Alfa Romeo sono in costante calo e sarà necessario attendere l’arrivo dei nuovi modelli per un’inversione di tendenza. La ripresa del mercato europeo non è stata sufficiente a garantire il rilancio del marchio italiano. Dopo la fine della produzione della Giulietta, infatti, la gamma Alfa Romeo, composta solo da Giulia e Stelvio, non è in grado di garantire risultati sufficienti.

Ecco, quindi, quali sono stati i risultati di Alfa Romeo nei principali mercati europei durante il primo semestre del 2021 in attesa dell’arrivo dei dati completi (relativi a tutta l’Europa) che saranno pubblicati soltanto nel corso della seconda metà del mese di luglio.

Italia: primo mercato europeo di Alfa Romeo ma le vendite sono in calo

Il mercato italiano si conferma il primo mercato europeo di Alfa Romeo ma i risultati continuano ad essere insoddisfacenti. La casa italiana, infatti, ha venduto 1.096 unità nel corso del mese di giugno facendo segnare un calo del -28% rispetto ai dati del giugno dello scorso anno. Nel primo semestre del 2021, invece, le vendite sono state di 6.230 unità con un calo del -8.7% ed una quota di mercato dello 0.7%.

Nonostante i due mesi di lockdown del 2020, Alfa Romeo ha chiuso il primo semestre del 2021 con risultati inferiori rispetto allo scorso anno. A guidare le vendite del marchio italiano è stato lo Stelvio con 4.055 unità vendute ed una crescita del +50% rispetto ai dati raccolti nel primo semestre dello scorso anno.

Si conferma, inoltre, il sorpasso degli USA all’Italia come primo mercato di Alfa Romeo. Sul mercato a stelle e strisce, infatti, Alfa Romeo ha venduto 9.664 unità vendute nel primo semestre con un miglioramento del +30% delle vendite.

Germania: primo semestre da +32%

Dalla Germania arrivano dati confortanti per il futuro di Alfa Romeo. La casa italiana, infatti, ha fatto registrare un mese di giugno con 347 unità vendute ed un miglioramento del +88% rispetto ai dati raccolti lo scorso anno. Nel primo semestre, inoltre, le vendite del marchio sono state pari a 1.631 unità con un miglioramento del +32%.

La Germania si conferma, saldamente, come secondo mercato europeo di Alfa Romeo. A guidare le vendite del marchio c’è lo Stelvio che registra 786 unità vendute nel corso del semestre sul mercato tedesco. Da notare anche le 461 unità vendute dell’Alfa Romeo Giulia.

Spagna: quasi il 90% delle vendite arriva dallo Stelvio

Continua il rallentamento delle vendite di Alfa Romeo in Spagna. Nel corso del mese di giugno, infatti, le vendite del marchio italiano sul mercato spagnolo sono state pari ad appena 162 unità con un calo del -33,9% rispetto ai dati dello scorso anno. Il primo semestre si chiude con 958 unità vendute ed un calo del -6.5% rispetto ai dati del 2020. Da notare i dati dell’Alfa Romeo Stelvio che vale quasi il 90% delle vendite del marchio con un totale di 841 unità vendute ed un miglioramento del +4.6% rispetto allo scorso anno.

Regno Unito: ancora un calo per Alfa Romeo

Anche nel Regno Unito si registrano risultati insoddisfacenti per Alfa Romeo. Il marchio chiude il mese di giugno con un totale di 180 unità vendute ed un calo del -23% rispetto ai risultati ottenuti nel giugno dello scorso anno. Il primo semestre del 2021, invece, si chiude con un totale di 734 unità vendute. In questo caso, il calo è del -22% rispetto ai dati raccolti nel primo semestre dello scorso anno. La quota di mercato è dello 0.08%.

Alfa Romeo vendite

Francia: vendite stabili nel primo semestre

Alfa Romeo continua a viaggiare su risultati di vendita molto contenuti in Francia. Sul mercato transalpino, infatti, sono state vendute 227 unità nel corso del mese di giugno con un calo del -9% rispetto ai dati raccolti lo scorso anno. Complessivamente, Alfa Romeo ha venduto 756 unità vendute registrando una crescita del +0.2% rispetto allo scorso anno.

Svizzera: primo semestre negativo per Alfa Romeo

Anche in Svizzera si registra un primo semestre negativo per Alfa Romeo. La casa italiana, infatti, chiude il mese di giugno con 156 unità vendute ed un calo del -1.3%. Al termine dei primi sei mesi dell’anno, le vendite di Alfa Romeo sul mercato elvetico sono tate pari a 773 unità con un calo del -6% rispetto ai risultati ottenuti lo scorso anno. La quota di mercato è dello 0.6%.

Looks like you have blocked notifications!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento