in

La Nuova 500 Elettrica è la più venduta EV nel primo semestre 2021

Il dato che fa riferimento al primo semestre del 2021 appena terminato dice che la piccola elettrica di casa Fiat è prima con 5.107 unità vendute in Italia

Nuova 500 Elettrica

Si può ammettere che il successo della Nuova Fiat 500 Elettrica risulta, in questo primo semestre dell’anno, decisamente inarrestabile. Bisogna però aggiungere che durante questo mese di giugno appena conclusosi, Tesla ha battuto Fiat in termini di vendite sebbene il dato sia legato ad una variazione minima dato che la Tesla Model 3 ha venduto 984 unità contro le 955 distribuite da Fiat con la Nuova 500 Elettrica, ma stacca la Renault Twingo E-Tech Electric ferma a 829 unità immatricolate a giugno. Si può dire inoltre che cresce in questo modo la quota di mercato delle elettriche nel nostro Paese, a giugno pari al 4,7% che indica poco più di 7mila unità vendute con alimentazione elettrica sul complessivo di vetture immatricolate nel nostro Paese.

Il complessivo di vendite messe in pratica dalla Nuova Fiat 500 Elettrica guardando da inizio anno a questa parte appare decisamente interessante, una condizione probabilmente alimentata anche dagli incentivi destinati proprio all’acquisto di veicoli elettrici. Il primo semestre del 2021 sorride infatti alla Fiat e alla Nuova 500 Elettrica che, con ampio margine, sbaraglia la concorrenza piazzandosi davanti a tutti nel comparto dell’elettrico in Italia: vuol dire che la scelta di Fiat, quella di puntare su un suo modello decisamente iconico, piace e viene apprezzata fortemente dall’utenza.

Ottimo riscontro nel primo semestre

Sebbene quindi Tesla abbia condotto un sorpasso sulla Nuova 500 Elettrica a giugno, il dato fornito in riferimento al primo semestre del 2021 appena terminato dice che la piccola elettrica di casa Fiat è prima con 5.107 unità vendute in Italia in questa prima metà dell’anno. Un risultato decisamente importante che certifica l’ottimo apprezzamento della clientela per la prima full electric del costruttore torinese, un dato che certifica un andamento medio mensile di circa 850 immatricolazioni.

Come si diceva, la voce grossa è quella messa in pratica dagli incentivi che aiutano in fase di acquisto dato che il prezzo in salsa premium della Nuova 500 Elettrica scende e non di poco. Va poi considerato un dato fortemente indicativo: circa il 20% delle Fiat 500 vendute nel nostro Paese è attribuibile proprio alla apprezzatissima versione elettrica, un dato che sta crescendo sempre più e che va a rappresentare una fetta molto rilevante in termini di vendite complessive per un modello che sta dando tanto a Fiat ormai da parecchi anni.

Bisogna però fare i conti con una sempre più crescente offerta in tale comparto del mercato. Alle spalle delle prime tre c’è infatti, a giugno, la Smart ForTwo che nel semestre citato rimane proprio dietro alla Nuova 500 Elettrica visto che vende 3.580 vetture davanti alle 3.126 unità distribuite dalla Renault Twingo E-Tech Electric e alle Tesla Model 3 (3.126 unità) e Renault Zoe con 2.263 vetture vendute. Tutti i primi dovranno da qui in avanti fare i conti con l’approdo sul mercato della Dacia Spring che forte di un prezzo d’attacco decisamente invitante potrebbe sbaragliare la concorrenza.

Stellantis comunque brilla nel computo relativo al primo semestre delle elettriche più vendute in Italia grazie alla sesta piazza occupata dalla Peugeot e208, che vende 1.633 unità da inizio anno, e dalla ottava della Peugeot 2008 con 1.091 vetture vendute che precede la Opel Corsa-e con 978 immatricolazioni nel primo semestre.

Ad oggi, da inizio 2021, in Italia sono state immatricolate più di 30mila vetture full electric. Il dato impone una interessante riflessione sul fatto che i numeri introducono una condizione che si fa sempre più importante in un Paese dove si vendono 38mila unità plug-in hybrid nel medesimo periodo. La quota di mercato delle elettriche, con questi numeri, sale nel primo semestre fino al dato complessivo pari al 3,4%.

Looks like you have blocked notifications!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI