in

Una delle sole 24 Ferrari 340 America verrà proposta all’asta

Verso la fine degli anni ’50, il V12 originale è stato sostituito con un V8 Chevrolet

Ferrari 340 America 1952 asta agosto Mecum Auctions

La nota casa d’aste Mecum Auctions proporrà presto all’asta una Ferrari parecchio rara. Anche se vale probabilmente diversi milioni, nel 1990 è stata venduta per soli 200 dollari (168 euro). Si tratta più nello specifico di una Ferrari 340 America del 1952 di cui sono state costruite appena 24 unità. Questa dispone del telaio n°0202A e originariamente disponeva di una carrozzeria Vignale.

Corse anche alla 24 Ore di Le Mans del 1952, finendo quinta con alla guida la coppia di piloti Andre Simon e Lucien Vincent. Dopo aver terminato le corse in Europa, la 340 America sbarcò negli Stati Uniti tramite l’importatore Luigi Chinetti e corse ampiamente per tutti gli anni ‘50. Alla fine, l’auto finì nelle mani di un texano che verso la fine degli anni ‘50 sostituì il motore V12 originale da 4.1 litri con un V8 targato Chevrolet.

Ferrari 340 America 1952 asta agosto Mecum Auctions
Ferrari 340 America interni

Ferrari 340 America: la stessa vettura era stata venduta nel 1990 per soli 200 dollari

Nel corso della sua esistenza, la vettura ha ricevuto altre modifiche. A seguito di un incidente, la carrozzeria Vignale originale è stata sostituita con una personalizzata simile a quella di una Bangert Manta Ray del 1956. Tuttavia, il corpo è stato danneggiato successivamente durante un trasporto, quindi si è deciso di montarne uno in fibra di vetro preso in prestito da una Devin Spider.

A partire dagli anni ‘60, l’auto è uscita dai radar ed è riemersa nel 1990 quando il pilota di drag race Mike Sanfilippo l’ha acquistata per soli 200 dollari, non sapendo che in realtà si trattava di una Ferrari parecchio rara. Sanfilippo aveva progettato di tagliare il telaio e di trasformarla in un’auto da drag race personalizzata, ma fortunatamente non è riuscito a farlo.

Ferrari 340 America 1952 asta agosto Mecum Auctions

Nel 2006, un noto restauratore di auto l’ha notata su eBay e acquistata per 26.912 dollari (22.677 euro), pensando che fosse una Devin. Dopo aver rimosso la carrozzeria in fibra di vetro per iniziare la fase di restauro, con l’aiuto dell’esperto Ferrari Marcel Massini, Shaughnessy scoprì che si trattava in realtà di una vettura molto rara del cavallino rampante e con un passato parecchio importante.

Ha quindi incaricato Ferrari Classiche di riportare la Ferrari 340 America al suo antico splendore. Includeva anche la reinstallazione del V12 da 4.1 litri abbinato a una trasmissione manuale a 4 velocità e la realizzazione di un nuovo corpo che corrispondeva al design originale della carrozzeria Vignale. Inoltre, fu applicato il colore French Racing Blue.

La vettura sarà offerta all’asta da Mecum Auctions a Monterey (in California) dal 12 al 14 agosto. Da notare che lo stesso esemplare è stato proposto sempre all’asta da Mecum Auctions, ma a marzo.

Looks like you have blocked notifications!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento