in

Cosa ci si può aspettare dall’EV Day 2021 di Stellantis

L’EV Day 2021 di Stellantis previsto per il prossimo 8 luglio potrebbe riservare interessanti sorprese

Stellantis

Bisogna ammettere che cominciare a produrre ipotesi su quello che effettivamente metterà in pratica Stellantis durante l’appuntamento dell’EV Day 2021 fissato per il prossimo 8 luglio alle 14.30 sembra un azzardo. La carne al fuoco è davvero tanta e gli argomenti da gestire potrebbero risultare molteplici e sicuramente variegati. Il perno centrale, posto anche alla base della titolazione scelta per l’evento, è ovviamente rappresentato dall’elettrificazione che ricopre già la maggior parte dei ragionamenti passanti per il prossimo futuro del comparto automotive.

L’evento nasce infatti traendo spunto dalle positive esperienze messe in pratica dal Volkswagen Power Day e prima dal Tesla Battery Day. L’EV Day 2021 sarà trasmesso il prossimo 8 luglio in streaming, a cominciare dalle 14.30 e avrà fra i sicuri protagonisti il CEO di Stellantis, Carlos Tavares: il manager portoghese renderà note le prossime mosse che il Gruppo nato dalla fusione tra FCA e PSA intende mettere in pratica con un occhio di riguardo alla mobilità sostenibile.

La Gigafactory al centro

Sicuramente uno degli argomenti centrali che Carlos Tavares porrà al centro dell’attenzione il prossimo 8 luglio sarà quello relativo alla futura terza Gigafactory di Stellantis che dovrebbe sorgere in Italia. Ad oggi non esistono conferme sull’effettiva realizzazione di una Gigafactory nel nostro Paese, dopo quelle già certe previste in Francia e Germania, ma ci sono concreti riscontri che fissano proprio nell’Italia il terzo Paese destinatario dell’ulteriore impianto per la produzione degli accumulatori del Gruppo.

Ad oggi le più corpose ipotesi indicano in Mirafiori come il sito ideale per la realizzazione della Gigafactory italiana a marchio Stellantis. Ma probabilmente manca davvero poco per sentire notizie effettivamente certe sulla questione.

Sicuramente Carlos Tavares introdurrà ulteriori dettagli sulle piattaforme che andranno a configurare il passaggio concreto all’elettrificazione dei modelli del gruppo. Ad oggi le uniche due possibilità offerte dalle controparti ex PSA ed ex FCA sono rappresentate dalla piattaforma francese e-CMP e da quella di FCA che utilizza già la Nuova 500 Elettrica: ulteriori possibilità si avranno con l’arrivo delle già discusse piattaforme STLA destinate a varie tipologie di veicoli e Segmenti di riferimento.

Probabilmente l’EV Day 2021 risulterà utile anche nell’ottica di una produzione certa di date e uscite che interesseranno i futuri modelli elettrificati di casa Stellantis che punta sempre più ad un percorso di elettrificazione via via più esteso. In ogni caso sembra maggiormente possibile che l’EV Day 2021 di Stellantis possa essere rivolto alle sinergie e ai futuri accordi utili per concretizzare maggiormente ogni sviluppo nella direzione dell’elettrico. L’evento potrebbe essere infine utilizzato per fornire e presentare qualcosa di nuovo e inaspettato.

Looks like you have blocked notifications!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI