in ,

Un’esclusiva Ferrari 488 Pista Piloti sfida una McLaren 720S

Le due supercar condividono diverse caratteristiche fra cui il motore da 720 CV e 770 nm

Ferrari 488 Pista Piloti vs McLaren 720S drag race

La McLaren 720S e la Ferrari 488 Pista condividono diverse caratteristiche, quindi sono sicuramente uno spettacolo da vedere in una drag race. Hanno la stessa potenza (720 CV), dei motori molto simili che si differenziano per soli 92 cm³ di cilindrata (3902 vs 3994 a favore della 720S), la stessa coppia massima (770 nm), la trazione posteriore e un cambio automatico a 7 marce.

Le uniche cose che potrebbero influenzare il risultato finale sono gli pneumatici, l’aerodinamica e naturalmente le capacità dei piloti. Le supercar della casa automobilistica britannica sono molto famose per riuscire a scaricare la potenza a terra grazie a dei sistemi di controllo della trazione molto ben ottimizzati.

Ferrari 488 Pista Piloti vs McLaren 720S drag race
Ferrari 488 Pista Piloti profilo laterale

Ferrari 488 Pista Piloti: uno dei pochi esemplari prodotti della supercar gareggia contro una 720S

A differenza di altre vetture a trazione posteriore, che potrebbero limitare la potenza del motore che raggiunge le ruote o fare girare quest’ultime all’impazzata, la McLaren riesce a mantenersi appena sotto la soglia critica in cui si perde aderenza con una superficie di un circuito.

La Ferrari 488 Pista (in questo caso in versione Piloti) è molto più adatta a un diverso tipo di utilizzo. Infatti, la supercar da 720 CV del cavallino rampante è stata costruita per sfrecciare in un tracciato e non in una gara di accelerazione.

Ferrari 488 Pista Piloti vs McLaren 720S drag race

Le sue prestazioni nelle drag race vengono confermate dalla perdita di trazione durante la partenza e nelle prime 2/3 marce, ma dopodiché riesce a trattenersi. Tuttavia, non è in grado di superare la 720S, anche se hanno la stessa potenza e la differenza di peso è trascurabile.

In questo caso abbiamo un esemplare in versione Pista Piloti realizzata soltanto per i clienti che partecipano ai programmi di corse della Ferrari come il Ferrari Challenge. La vettura prende ispirazione dalla verniciatura utilizzata sulla 488 GTE n°51 di AF Corse. Possiamo vedere i colori della bandiera italiana, il logo WEC (Word Endurance Championship) e la scritta Pro.

Per quanto riguarda l’abitacolo, troviamo un rivestimento in alcantara di colore nero, varie componenti in fibra di carbonio opaca, delle finiture in finta pelle scamosciata, il badge Tailor Made e la targhetta identificativa. Vi lasciamo con la drag race condotta dal canale YouTube CS Panda per scoprire la supercar vincitrice.

Looks like you have blocked notifications!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento