in

La nuova Lancia Ypsilon sarà gemellata ad un’auto di Alfa Romeo

Secondo indiscrezioni la nuova Lancia Ypsilon sarà “gemellata” con la futura Alfa Romeo MiTo

Nuova Lancia Ypsilon

Sembra scontato che nei prossimi anni la gamma di Lancia accoglierà numerosi nuovi modelli. Infatti il marchio piemontese sarà rilanciato dal gruppo Stellantis come confermato più volte negli ultimi mesi dai vertici del gruppo automobilistico e come anche le recenti nomine hanno lasciato intuire. Nella futura gamma di Lancia quindi torneranno ad esserci più modelli dopo che per diversi anni solo Lancia Ypsilon ha fatto parte del portafoglio del marchio italiano.

A proposito della futura Lancia Ypsilon, sembra scontato che il modello nei prossimi anni sarà confermato. Questo in particolare visto il successo che ancora oggi la vettura riscuote in Italia nonostante la veneranda età. Negli ultimi giorni le indiscrezioni sul futuro di questo celebre modello di Lancia si stanno intensificando. Il sito passioneautoitaliane.com afferma che la nuova generazione di Ypsilon sarà legata ad uno dei futuri modelli di Alfa Romeo.

Il riferimento va ad Alfa Romeo MiTo che come vi abbiamo rivelato in un altro nostro precedente articolo dovrebbe tornare a fare parte della gamma della casa automobilistica del Biscione. A quanto pare dunque nei prossimi anni le nuove Alfa Romeo MiTo e Lancia Ypsilon saranno legate tra loro avendo molte cose in comune. Le due auto nasceranno sulla stessa piattaforma Stellantis Small e inoltre condivideranno gran parte delle tecnologie e anche dei motori.

A quanto pare, sempre secondo i soliti bene informati, questi due modelli sono considerati come fondamentali dagli amministratori delegati di Alfa Romeo e Lancia per il rilancio dei marchi in quanto saranno le due auto che permetteranno ai due brand di Stellantis di poter nuovamente avvicinare i giovani. Questo sempre nell’ottica che i due marchi per vendere di più dovranno ampliare la base di clienti rispetto a quanto avviene adesso. Vedremo dunque con il futuro piano industriale se davvero questi due modelli troveranno spazio nelle rispettive gamme.

Ti potrebbe interessare: La nuova Alfa Romeo MiTo sarà la prima auto disegnata da Mesonero?

Looks like you have blocked notifications!

Lascia un commento