in

Ferrari 599 GTB 60F1 celebra i 60 anni dalla prima vittoria in F1

In totale sono stati realizzati solo 40 esemplari, tutti diversi tra di loro

Ferrari 599 GTB 60F1

Ferrari corre in Formula 1 sin dal 1950 e un anno dopo ha conquistato la sua prima vittoria con Froilan Gonzalez che ha vinto il Gran Premio di Gran Bretagna sul circuito di Silverstone. Era il 14 luglio del 1951.

Quasi 60 anni dopo, il 10 luglio del 2011, Fernando Alonso vinse una gara di F1. La casa automobilistica modenese ha deciso di celebrare sei decenni nella massima competizione con una supercar in edizione limitata chiamata Ferrari 599 GTB 60F1.

Ferrari 599 GTB 60F1
Ferrari 599 GTB 60F1 tre quarti anteriore

Ferrari 599 GTB 60F1: la supercar che rende omaggio alla vittoria di Fernando Alonso nel 2011

Meglio conosciuta come 599 GTB Alonso Edition, la speciale vettura è stata costruita in soli 40 esemplari, ognuno dotato di modifiche che facevano parte del programma Tailor Made del cavallino rampante.

Colori speciali, cerchi in lega forgiati da 20”, tappi del serbatoio in alluminio satinato e aggiornamenti interni con rivestimento in alcantara e un cruscotto con rifiniture in altezza, così come le firme di Gonzalez e Alonso, hanno reso questo modello ancora più attraente per i collezionisti, che li hanno acquistati tutti in pochissimo tempo. Dato che parliamo di una vettura parecchio esclusiva, alcune unità sono state vendute negli scorsi anni a prezzi superiori a 500.000 euro.

Ferrari 599 GTB 60F1 vendita

Rispetto alla HGTE su cui si basa, la Ferrari 599 GTB 60F1 vanta diversi miglioramenti tecnologici che hanno ridotto il rollio e il sottosterzo in curva. Sia il motore che le prestazioni sono rimasti invariati.

Sotto il cofano troviamo il motore F140 C V12 di 65° da 6 litri derivato da quello della Enzo, montato in posizione anteriore-centrale. Tale propulsore è capace di sviluppare una potenza massima pari a 620 CV a 7600 g/min e 680 nm di coppia massima a 5600 g/min. Parlando di numeri, la supercar accelera da 0 a 100 km/h in 3,7 secondi e raggiunge una velocità massima pari a 330 km/h.

Alcune 599 GTB 60F1 sono conservate in garage climatizzati per preservarne l’integrità, in attesa di una rivendita in futuro, ma una di loro è stata purtroppo vittima di un incidente la settimana scorsa a sud di Monaco, su una strada bagnata. Come è possibile vedere nella foto qui sotto, la Ferrari 599 GTB 60F1 in questione presenta danni significativi alla parte anteriore, dove si trova il prestante V12 6.0.

Ferrari 599 GTB 60F1 incidente
Looks like you have blocked notifications!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento