in

Gli ADAS porteranno all’estinzione del cambio manuale

Il funzionamento di alcuni ADAS avviene più facilmente sulle auto con cambio automatico che manuale

ADAS cambio manuale

Sembra abbastanza chiaro che lo scopo dei sistemi di assistenza alla guida è quello di salvare vite umane così da ridurre il numero di incidenti stradali che spesso coinvolgono direttamente anche i pedoni.

Le case automobilistiche cercano il più possibile di migliorare l’efficacia e il funzionamento di questi aiuti e ora l’Unione Europea costringe i marchi ad includerli nell’equipaggiamento di serie in quanto non ha senso che molti di questi siano offerti come optional.

ADAS cambio manuale
ADAS, i produttori configurano diversamente le impostazioni per il cambio manuale e per quello automatico

ADAS: i sistemi avanzati di assistenza alla guida non sono molto compatibili con la trasmissione manuale

L’unico senso che hanno è quello di aumentare il conto dei benefici ma pochi clienti includono questi sistemi opzionali in fase di acquisto di una nuova auto. In tutto ciò, i sistemi avanzati di assistenza alla guida (Advanced Driver Assistance SystemsADAS) contribuiranno in maniera importante ad eliminare il cambio manuale.

Da un lato rappresenta un doppio sforzo a livello economico per i marchi in quanto hanno bisogno di configurare due volte le impostazioni, sia per i manuali che per quelli automatici, quando vengono vendute più auto con questa trasmissione rispetto alla precedente.

Secondo un report pubblicato da Automotive News Canada, alcune case automobilistiche hanno fanno notare che il funzionamento di alcuni ADAS avviene più facilmente con il cambio automatico che con quello manuale. Fra questi abbiamo la frenata automatica d’emergenza (AEB) che sarà obbligatoria dal 2022.

La testata giornalistica ha fatto notare che, ad esempio, Subaru non propone alcuni sistemi sui modelli con trasmissione manuale come il freno di stazionamento elettronico oppure il sistema Eyesight. Un altro ostacolo riguarda l’elettrificazione che normalmente si adatta solo ai cambi automatici. Infatti, quello manuale è incompatibile con i veicoli elettrici e ibridi (mild hybrid, full hybrid e plug-in hybrid), quindi ormai ha le ore contate.

Vi ricordiamo, infine, che oltre ai sistemi succitati abbiamo monitoraggio del senso di marcia, riconoscimento dei segnali stradali, visione notturna, sistema di controllo intelligente dei fari, rilevamento dei pedoni, rilevamento di stanchezza del conducente, cruise control adattivo, adattamento della velocità, sistema di anticollisione frontale e parcheggio assistito.

Looks like you have blocked notifications!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento