in

3 Ferrari fanno un incidente fra loro in un evento benefico | Video

Uno show con destinazione filantropica macchiato da un incidente fra 3 Ferrari.

Ferrari crash
Screen shot da video Bruno Ramos

Tre splendide Ferrari dell’era moderna sono state distrutte in un solo incidente multiplo sulla Philadelphia Highway, durante l’edizione annuale del Supercar Show promosso dall’associazione benefica CF Charities. Quest’ultima si occupa di raccogliere fondi per sostenere dei programmi di cura della salute orale dei giovani svantaggiati, che vivono in quartieri difficili delle città statunitensi.

L’evento riservato alle auto sportive serve ad aumentare la consapevolezza sul tema e a stimolare le donazioni. Purtroppo nel 2021 le cose non sono andate per il verso giusto, a causa del già citato crash, che ha costretto la polizia a bloccare la manifestazione a Philadelphia, città più grande della Pennsylvania.

Contatto multiplo per le Ferrari

I momenti del crash

Anche quest’anno tantissime supercar esotiche si erano date appuntamento per il raduno, ma purtroppo il conducente di una Ferrari 488 GTB nera ha deciso di esagerare con il gas, finendo ad andatura veloce quasi contro la coda di un’altra vettura, che la precedeva. Per evitarla, il tizio al volante si è reso protagonista di una manovra che gli ha fatto perdere il controllo della sua supercar, finita prima contro una Ferrari 488 Pista di colore rosso e poi contro una Ferrari 458 Italia di colore nero.

Le tre auto del “cavallino rampante” sono state martoriate dal crash, che ha richiesto la chiusura dell’autostrada dove si è verificato il contatto, all’altezza di un grande cavalcavia. Il costosissimo incidente ha gettato un velo di tristezza negli organizzatori dell’evento benefico di CF Charities, che volevano soltanto una bella festa votata all’altruismo.

Per fortuna nessuno si è fatto male e questo, in fin dei conti, è ciò che interessa di più in casi del genere. Speriamo che la raccolta fondi sia andata comunque bene. I proprietari dei gioielli di Maranello non dovrebbero avere problemi a recuperare e risistemare le loro vetture, anche se vedere delle “rosse” ferite fa sempre male al cuore degli appassionati.

Altre prospettive sul crash Ferrari
Looks like you have blocked notifications!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento