in

David Beckham a spasso con la Maserati MC20

Il mitico sportivo inglese stregato dalle doti della Maserati MC20, che scrive una bella pagina nella storia del “tridente”.

La spettacolare apertura delle portiere

David Beckham si è presentato al volante di una Maserati MC20 alla Casa Maria Luigia di Modena, guest house di Massimo Bottura e Lara Gilmore incastonata nella campagna emiliana. Qui l’ex calciatore inglese si è fatto immortalare con la nuova supercar del “tridente“, il cui fascino esotico è già entrato nel cuore degli appassionati, che attendevano da tempo un mezzo del genere.

Non sappiamo se il bolide sia di proprietà del celebre sportivo d’oltremanica, che è anche ambasciatore del marchio Maserati, ma la prospettiva dell’acquisto è molto probabile, vista la sua passione per le auto da sogno. David Beckham in questi giorni è stato in Italia per un piccolo tour, orientato allo shopping. Pare che a La Spezia abbia visionato uno yacht.

Poi è stato notato sulla splendida Maserati MC20, i cui scatti sono circolati in una storia su Instagram, dove l’ex calciatore ha espresso parole di entusiasmo verso il gioiello del “tridente”. Questo il suo commento: “Such an amazing car“.

Maserati MC20: la forma pura della velocità

David Beckham è una stella dello sport e gode di grande e meritata fama su scala mondiale. Facile intuire la portata del suo ruolo nella prospettiva del marketing. L’interesse verso la Maserati MC20 non potrà che crescere in virtù della liaison. Come sottolineato in altre occasioni, questa supercar offre una felice miscela di eleganza e sportività.

I suoi volumi sono fluidi e scorrevoli, oltre che efficaci sul piano aerodinamico. L’esito degli sforzi creativi è una scultura ingegneristica che indica l’avvenire estetico del marchio, inaugurando una nuova era per il “tridente”.

La Maserati MC20 definisce la forma pura della velocità, senza elementi esteticamente nocivi, per assecondare con stile le performance. E che performance! Accelerazione da 0 a 100 km/h in meno di 2.9 secondi, da 0 a 200 km/h in 8.8 secondi, velocità massima superiore ai 325 km/h. Il tutto grazie alla spinta del motore Nettuno V6 biturbo da 3.0 litri e 630 cavalli a 7500 giri al minuto, le cui doti hanno convinto David Beckham.

Il commento alla sua storia su Instagram lo conferma in modo chiaro e inequivocabile. Non è, oltretutto, il commento di uno sprovveduto, perché lui se ne intende di auto speciali, vista la lunga serie di supercar possedute e raccolte nel tempo.

Una supercar nel segno dell’eccellenza

Eccellente, sulla Maserati MC20 è anche il telaio, progettato insieme a Dallara, che si fregia di un esteso uso di fibra di carbonio, per una miscela ottimale fra resistenza e leggerezza. Facile intuire i benefici in termini di comportamento dinamico, con una precisione degna di un mezzo al top.

Il cambio a doppia frizione ad 8 rapporti garantisce passaggi di marcia molto rapidi, come è giusto che sia in un modello del genere. Ottimo il mordente dei freni a disco della Brembo, offerti in acciaio di serie, ma disponibili anche in carboceramica, per aumentare la resistenza al fading.

La Maserati MC20 è dotata di sospensioni a triangoli sovrapposti ad asse sterzante virtuale con ammortizzatori Bilstein a regolazione automatica. Il suo comportamento, su strada e in pista, soddisfa i palati più raffinati ed incarna la migliore tradizione della casa modenese. David Beckham se n’è accorto ed ha manifestato pubblicamente il suo apprezzamento per questa fantastica supercar del “tridente”, destinata a una buona accoglienza di mercato.

Fonte | Il Resto del Carlino

Looks like you have blocked notifications!

Lascia un commento