in

Alfa Romeo B-SUV: le ultime novità

Ecco tutto quello che sappiamo fino a questo momento sul futuro Alfa Romeo B-SUV che dovrebbe essere presentato nel 2023

Alfa Romeo B-SUV
Alfa Romeo B-SUV

Cresce la curiosità di conoscere il nuovo Alfa Romeo B-SUV. Questo modello sarà la seconda grande novità ad arricchire la gamma di Alfa Romeo dopo il SUV di segmento C Tonale. Al momento non conosciamo con esattezza quale sarà il nome di questo modello la cui identità deve essere ancora ufficializzata. In passato si parlava con insistenza del nome Brennero, più di recente dall’estero è arrivata una nuova voce secondo cui questo modello si chiamerà Palade.

In entrambi i casi si presume che il futuro Alfa Romeo B-SUV avrà il nome di un passo delle Alpi come Stelvio e Tonale e la cosa ha assolutamente senso. Quanto al luogo di produzione, anche in questo caso manca l’ufficialità ma si presume che il veicolo in questione possa venire prodotto in Polonia nello stabilimento di Tychy insieme ai futuri SUV di segmento B di Jeep e di Fiat. A differenza di questi che sono stati già ufficializzati manca ancora la conferma ma si presume che essa possa arrivare molto presto.

Il nuovo Alfa Romeo B-SUV sarà presentato nel corso del 2023. La produzione, salvo ulteriori spostamenti, dovrebbe iniziare nel corso dell’autunno del 2023. Questo significa che settembre 2023 potrebbe essere il mese giusto per la sua presentazione. Quanto allo sbarco in concessionaria di questo veicolo, quasi certamente dovremo attendere il 2024.

Alfa Romeo B-SUV sorgerà sulla piattaforma CMP di PSA e avrà versioni con motore a combustione, versioni ibride e anche una variante elettrica al 100 per cento. Questa dovrebbe disporre di un motore elettrico con potenza di 136 CV (100 kW) e 260 nm di coppia. A quanto pare, il primo EV del Biscione potrebbe arrivare in contemporanea con le altre versioni e non in un secondo momento come si era ipotizzato inizialmente. La lunghezza di questo B-SUV dovrebbe essere tra i 420 e i 430 cm.

Rispetto agli altri modelli di Stellantis in questo segmento, Alfa Romeo B-SUV oltre che per l’inconfondibile stile del Biscione dovrebbe differenziarsi per essere un veicolo dal carattere fortemente premium. Per questa auto inoltre Stellantis punterà forte sulla tecnologia. Il nome di questo modello e altre informazioni e dettagli potrebbero venire svelati entro la fine del 2021. Non possiamo infine escludere che una versione concept car di questo SUV possa essere anticipata nel 2022.

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI