in

Citroën e-Jumpy Hydrogen: ecco l’ultimo furgone della casa francese

Oltre 400 km di autonomia garantiti grazie alla batteria e al serbatoio di idrogeno

Il nuovo Citroën e-Jumpy Hydrogen completa la gamma di veicoli commerciali elettrici proposta dalla casa automobilistica francese per soddisfare le esigenze dell’8% delle aziende che hanno bisogno di percorrere tragitti superiori a 300 km oppure che non hanno tempo per ricaricare la batteria dei loro veicoli durante il giorno. In questo modo, l’offerta del marchio di Stellantis permetterà di soddisfare tutte le esigenze di questo segmento.

L’e-Jumpy Hydrogen è il primo modello Citroën ad introdurre questa nuova fonte di energia. Nonostante ciò, il furgone elettrico a pila a combustibile con batterie ricaricabili mantiene il suo volume utile e la sua capacità di carico. Secondo i dati forniti dalla casa automobilistica francese, il modello garantisce oltre 400 km di autonomia.

Citroën e-Jumpy Hydrogen
Il nuovo Citroën e-Jumpy Hydrogen si rifornisce di idrogeno in soli 3 minuti

Citroën e-Jumpy Hydrogen: svelato il primo veicolo a idrogeno dell’azienda

I tre serbatoi di idrogeno in fibra di carbonio da 700 bar, posizionati vicino alla batteria sotto i sedili anteriori, possono essere riempiti in soli 3 minuti. Il Citroën e-Jumpy Hydrogen beneficia di due fonti di energia: una pila combustibile a 45 kW che produce elettricità consumando l’idrogeno immagazzinato in un serbatoio composto da tre cilindri e una batteria da 10,5 kWh che funge da riserva per 50 km e subentra automaticamente quando il serbatoio d’idrogeno è vuoto.

La pila a idrogeno assicura l’autonomia del veicolo mentre la batteria viene usata durante le fasi transitorie come le forti accelerazioni e le pendenze che richiedono maggiore potenza. La batteria è in grado di recuperare energia durante le fasi di decelerazione e si ricarica automaticamente utilizzando l’elettricità prodotta dalla pila a combustibile a idrogeno.

Citroën e-Jumpy Hydrogen

In alternativa può anche essere caricata collegando il suo cavo a una stazione di ricarica dedicata ai veicoli elettrici. Proprio come il modello standard, l’e-Jumpy a idrogeno è disponibile in due lunghezze (M da 4,95 metri e XL da 5,30 metri) e le prime consegne alle flotte sono previste nell’autunno 2021.

Laurence Hansen, direttrice Prodotto e strategia di Citroën, ha detto: “e-Jumpy Hydrogen completa la nostra gamma di veicoli commerciali leggeri. La sua architettura, che associa pila a combustibile a idrogeno e batteria, fornisce al nostro furgone il meglio di entrambe le tecnologie. L’integrazione dei vari componenti è frutto di una progettazione ingegnosa, in modo che le loro dimensioni non influiscano sulla capacità di carico del veicolo, parametro essenziale per i professionisti di questo segmento. ë-Jumpy Hydrogen soddisfa le esigenze e gli utilizzi dei professionisti, che beneficeranno di un’autonomia di oltre 400 km, di un minor impatto della temperatura esterna sull’autonomia, di un tempo di ricarica di soli 3 minuti e della capacità di recuperare più energia nelle fasi di decelerazione“.

Looks like you have blocked notifications!

Lascia un commento