in

Alfa Romeo Stelvio 2022: ecco l’ultima ipotesi emersa in rete

Il prossimo restyling potrebbe avere dei motori abbinati alla tecnologia ibrida plug-in

Alfa Romeo Stelvio 2022 render

Dopo cinque anni di presenza sul mercato, l’Alfa Romeo Stelvio riceverà un vero restyling. Secondo le ultime indiscrezioni trapelate su Internet, lo Stelvio 2022 potrebbe essere commercializzato in versione ibrida plug-in per mettersi al passo con i competitor nel segmento dei SUV.

Jean-Philippe Imparato, che recentemente ha preso il comando della casa automobilistica di Arese, sembra non essere rimasto molto soddisfatto delle caratteristiche tecniche del nuovo Tonale. Il debutto ufficiale era inizialmente previsto per quest’anno ma il numero uno francese ha deciso di posticipare la presentazione al prossimo anno del futuro avversario dell’Audi Q3 e del BMW X1.

Alfa Romeo Stelvio 2022: il nuovo restyling anticipato in un progetto digitale

Il nuovo restyling dello Stelvio, invece, precederà di qualche mese l’uscita del fratello minore. Detto ciò, nelle ultime ore è stato pubblicato in rete un nuovo progetto digitale che anticipa quelle che potrebbero essere le modifiche apportate dai designer del Biscione sul grande SUV, avversario di Audi Q5 e Mercedes GLC.

Dal render possiamo notare una griglia frontale ridisegnata abbinata a prese d’aria con nuovi fari a LED più sottili rispetto a prima, la cui firma luminosa sarà ispirata al concept Tonale presentato per la prima volta al Salone di Ginevra del 2018.

Previste anche delle modifiche al paraurti anteriore e l’implementazione di cerchi con un nuovo design. Anche se non abbiamo ancora un’anteprima dell’abitacolo dell’Alfa Romeo Stelvio 2022, non dovrebbe essere modificato visto che ha già beneficiato di un aggiornamento all’inizio del 2020 che ha portato all’introduzione di materiali di qualità superiore e di un nuovo sistema di infotainment.

Come anticipato ad inizio articolo, il marchio di Stellantis potrebbe decidere di affidarsi alla tecnologia ibrida plug-in per il nuovo restyling del SUV. In questo modo, si andrà a rafforzare la gamma di motori a benzina e diesel già disponibili. Sfortunatamente, però, al momento non possiamo riportare alcuna specifica della nuova configurazione PHEV.

Infine, il debutto ufficiale del nuovo Alfa Romeo Stelvio è atteso entro la fine del 2021 mentre nelle concessionarie dovrebbe arrivare all’inizio del 2022, ad un prezzo base stimato attorno ai 50.000 euro.

Looks like you have blocked notifications!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI