in

La Guardia Civil spagnola sceglie ancora l’Alfa Romeo Stelvio

La Guardia Civil spagnola, dopo un diversificato bando di gara, ha scelto ancora le Alfa Romeo Stelvio come SUV destinate al pattugliamento del territorio

Alfa Romeo Stelvio Guardia Civil

Di certo non è una novità assoluta il fatto che la Guardia Civil spagnola si affidi all’Alfa Romeo Stelvio per la sua flotta di vetture destinate al pattugliamento del territorio, a fine 2020 le forze dell’ordine spagnole avevano infatti introdotto nella loro flotta 18 nuove Alfa Romeo Stelvio. Ora invece la Guardia Civil ha aggiunto ulteriori 62 unità dell’Alfa Romeo Stelvio Q4 2.0 Turbo a benzina da 200 cavalli di potenza alla sua flotta. Il Biscione si è infatti aggiudicato la commessa in accordo con una gara che ha visto la partecipazione di diversi competitor che avevano proposto i loro SUV per far parte dell’organismo di sicurezza spagnolo.

L’Alfa Romeo Stelvio è stata scelta per le caratteristiche tecniche della vettura, insieme ad alcune condizioni economiche interessanti messe sul piatto dal Biscione. Tutto questo ha perciò pesato sulla decisione finale e le 62 unità, opportunamente preparate per il servizio che dovranno svolgere, entreranno a far parte della flotta ufficiale del Corpo spagnolo.

Già a disposizione

Tutte le unità dell’Alfa Romeo Stelvio previste presentano i colori della Guardia Civil spagnola e sono state dotate delle luci di emergenza e delle dotazioni tipiche di una vettura destinata al pattugliamento. Le Stelvio scelte dal Corpo spagnolo montano il quattro cilindri turbo da 2.0 litri che eroga 200 cavalli di potenza (con cambio automatico a 8 rapporti), decisamente sufficienti per le prerogative del servizio che andranno a ricoprire. Il fatto che la classe di emissioni rientri nello standard Euro 6D Final permette alle Alfa Romeo Stelvio per la Guardia Civil di rispettare le sempre più stringenti norme anti inquinamento.

Alfa Romeo Stelvio Guardia Civil

Le Stelvio si adattano bene anche alla eventuale guida in fuoristrada grazie al sistema di trazione integrale Q4 che permette di affrontare qualsiasi eventualità. Il sistema Q4 monitora continuamente diversi parametri per garantire la migliore distribuzione della coppia tra i due assi a seconda dell’utilizzo richiesto dalla Stelvio e anche sulla base dell’aderenza su strada; irrinunciabile la presenza del selettore della modalità di guida Alfa DNA. Disponibile anche il programma Advanced Efficiency che interviene sulla curva di coppia del motore, sull’impianto frenante con dispositivo Pre-Fill, sul cambio, sulla risposta dell’acceleratore, sul sistema di controllo di stabilità ESC e sul controllo di trazione ASR per garantire la migliore trazione a disposizione.

Le Alfa Romeo Stelvio per la Guardia Civil spagnola possono contare sui fari bi-xeno adattivi AFS, sul sistema di avviso di deviazione involontaria dalla corsia di marcia e sulla telecamera posteriore con sensori di parcheggio sia davanti che dietro. 

Looks like you have blocked notifications!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI