in ,

Fiat 850 Familiare: storia e caratteristiche

Un’auto pratica e affidabile, ecco a voi la Fiat 850 Familiare, che è stata anche longeva.

Fiat 850 Familiare
Screen shot da video Kucarfa BV

La Fiat 850 Familiare era la versione finestrata della Fiat 850T, veicolo commerciale plasmato nella catena di montaggio della casa automobilistica torinese dal 1964 al 1976. Il modello si offriva allo sguardo con lineamenti molto simili a quelli della Fiat 600T, da cui discendeva, sebbene con una motorizzazione più “grossa”.

Il propulsore da 767 centimetri cubi, con 29 cavalli di potenza, della Fiat 600 Multipla, adottato sulla 600T, lasciava spazio sulla 850T al cuore da 843 centimetri cubi, con 34 cavalli di potenza, della contemporanea Fiat 850.

Negli anni settanta giunse un motore da 903 centimetri cubi, imparentato con quello della 127, che nella Fiat 850 Familiare erogava una potenza massima di 45 cavalli. Netti i miglioramenti sul piano prestazionale, vista l’impennata energetica. Ovviamente stiamo parlando in termini relativi, perché le performance vigorose sono proprio un’altra cosa ed esulano dal carattere della vettura a sette posti di cui ci stiamo occupando.

Fiat 850 Familiare: non temeva le rughe

La Fiat 850 Familiare (chiamata “Kombi” in alcuni bacini commerciali) era meno rivoluzionaria, nel look, rispetto alla 600 Multipla, ma risultava molto gradevole agli occhi, ispirando una certa dose di simpatia, confermata ancora oggi, nelle rare occasioni in cui la si vede in giro.

Il fatto che pure la successiva Fiat 900T, prodotta dal 1976 al 1986, sposasse la stessa fisionomia, sebbene più affinata e leziosa, rende onore al suo stile iniziale, che si è mostrato duraturo e longevo, resistendo alle insidie del tempo. La Fiat 850T era più lunga di 5 centimetri nel pianale rispetto alla progenitrice, di cui custodiva i valori cardine, come la grande affidabilità e l’immensa praticità, che la rendeva un veicolo versatile ed economicamente allettante.

L’evidenza che, nelle diverse interpretazioni, sia rimasta così a lungo sul mercato conferma la bontà di una formula davvero intelligente nei suoi presupposti fondanti. Queste le dimensioni della Fiat 850T e della Fiat 850 Familiare: 3804 mm di lunghezza, 1488 mm di larghezza, 1600 mm di altezza, 2000 mm di passo. Il tutto, con una massa di circa 900 chilogrammi. Sono i dati giusti per un mezzo del genere, in quel periodo storico. La casa automobilistica torinese aveva visto bene. 

Looks like you have blocked notifications!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento