in

Batterie meno costose per Tesla? Sarebbe ancora più competitiva

Si profila all’orizzonte una seconda sfida per i Gruppi automobilistici

tesla

Dopo la prima rivoluzione automotive di Musk, con le auto elettriche, ecco la possibile seconda: batterie meno costose per Tesla? Sarebbe ancora più competitiva. Profilandosi così all’orizzonte una seconda sfida per i Gruppi automobilistici.

Parliamo delle vetture Standard Range Plus dotate di batterie litio-ferro-fosfato (LFP):per ora, “solo” in Cina. “Solo” si fa per dire, in quanto quello del Grande Dragone è un mercato immenso. Una batteria meno costosa, con una conseguenza immediata: la Model 3 ha prezzo di listino inferiore.

Vero che la densità energetica delle LFP è minore rispetto alle chimiche basate su nichel e cobalto: bisogna vedere a livello di ricarica veloce, sul lungo periodo, se ci sono ritardi rispetto alle altre batterie. Ma ora, se c’è un ostacolo a un boom ancora più poderoso delle Tesla, questo è il prezzo di listino. Attenzione perché se Palo Alto trovasse l’Eldorado della batteria meno cara, si prenderebbe altre fette di mercato, chi ha inferiori disponibilità economiche.

tesla model 2

Tesla Model 2 con prezzo ancora più aggressivo?

Dicevamo della produzione in Cina: da lì, c’è stata l’esportazione in Europa. Ecco perché Musk pare intenzionato a un accordo di fornitura con EVE Energy Co Ltd. In più, se Tesla ha un secondo fornitore, può contrattare con più forza con CATL, comprando batterie a prezzi più bassi: un circolo virtuoso per tagliare i listini.

Da non dimenticare un aspetto chiave. La baby Tesla, ossia la Model 2, la più piccola possibile fra le macchine della Casa californiana, se e quando arriverà, potrà sfondare anche grazie al prezzo inferiore rispetto alle altre vetture elettriche di Musk (in alto, una elaborazione elettronica).

Adesso siamo attorno ai 25.000 dollari. Batterie dal prezzo meno caro possono rendere ancora più accattivanti sotto il profilo dei listini le Tesla Model 2. Magari con alcuni specifiche di livello inferiore rispetto alle altre elettriche di Palo Alto, in merito a prestazioni, velocità di ricarica, autonomia chilometrica dichiarata.

Looks like you have blocked notifications!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI