in

La Citroën e-C4 è la ‘Rolls-Royce delle berline’ | Video

Sotto il cofano si nasconde un motore elettrico da 136 CV e una batteria da 50 kWh

Citroën e-C4 Rolls-Royce delle berline

L’ultima generazione della Citroën C4, che somiglia più a un crossover che a una tradizionale berlina di segmento C, ha portato con sé diverse novità molto interessanti che l’hanno resa parecchio moderna e soprattutto adatta a un pubblico giovanile.

Caratteristiche come gli ampi parafanghi, la linea del tetto inclinata, i grandi fari, i piccoli LED e la griglia frontale compatta la rendono una vettura davvero interessante. Poiché i veicoli elettrici sono in costante aumento, non poteva di certo mancare una versione 100% elettrica affiancata dalle versioni benzina e diesel.

Citroën e-C4 Rolls-Royce delle berline
Citroën e-C4 motore

Citroën e-C4: Rory Reid di Top Gear è rimasto colpito dal comfort del crossover

Con il nome di Citroën e-C4, la vettura è stata recentemente messa alla prova da Rory Reid, ex co-conduttore di Top Gear e recensore di AutoTrader, il quale ha fatto alcune affermazioni molto audaci, confrontando il suo sterzo super leggero e le sue comode sospensioni con una Rolls-Royce.

Addirittura, il famoso recensore è arrivato al punto di definire la e-C4 “la Rolls-Royce delle berline”. Pare che Reid sia rimasto parecchio colpito dal comfort offerto dal’auto elettrica.

Citroën e-C4 Rolls-Royce delle berline

Prima di lasciarvi con la video recensione di AutoTrader, diamo un’occhiata alle specifiche tecniche del modello full electric. Innanzitutto, sotto il cofano del crossover si nasconde un motore elettrico da 136 CV (100 kW) di potenza e 260 nm di coppia massima abbinato a una batteria da 50 kWh che assicura fino a 350 km di autonomia nel ciclo WLTP.

Le prestazioni offerte dalla nuova C4 a zero emissioni includono uno scatto da 0 a 100 km/h in 9,7 secondi e una velocità massima di 150 km/h. Usando una wallbox, la batteria impiega circa 7,5 ore per caricarsi completamente mentre dallo 0 all’80% in soli 30 minuti usando un caricatore rapido da 100 kW.

Anche se la casa automobilistica francese dichiara 350 km di autonomia, in realtà bisognerà faticare molto per avvicinarsi ai 320 km in quanto Rory Reid ha percorso circa 240 km guidando la Citroën e-C4 come un’auto normale.

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento