in

I ricavi di Stellantis sono aumentati del 14% nel 2021

Stellantis mercoledì ha dichiarato che le entrate sono aumentate del 14% a 44,4 miliardi di dollari (27 miliardi di euro)

Stellantis
Stellantis

Stellantis mercoledì ha dichiarato che le entrate sono aumentate del 14% a 44,4 miliardi di dollari (27 miliardi di euro) nel primo trimestre del 2021, poiché le spedizioni globali sono aumentate del 12% nonostante una carenza globale di semiconduttori. Il rapporto è il primo risultato finanziario per la casa automobilistica transatlantica dal suo legame tra Fiat Chrysler Automobiles e il concorrente francese Groupe PSA a gennaio. Stellantis riporterà solo i guadagni per la prima e la seconda metà dell’anno.

Stellantis mercoledì ha dichiarato che le entrate sono aumentate del 14% a 44,4 miliardi di dollari (27 miliardi di euro)

L’aumento delle entrate e delle spedizioni anno su anno rispetto ai suoi predecessori arriva dopo che entrambe le società nel 2020 hanno dovuto chiudere gli stabilimenti in tutto il mondo a causa della pandemia COVID-19.

La carenza dei microchip utilizzati nell’elettronica dai volanti e sedili riscaldati ai sistemi di infotainment, tuttavia, ha fermato alcuni impianti per settimane. L’azienda ha perso l’11% della produzione pianificata, ovvero circa 190.000 veicoli, nel trimestre. Si prevede che le perdite saranno peggiori nel secondo trimestre con qualche miglioramento nella seconda metà dell’anno.

“Nel nostro primo trimestre dalla Fusione, Stellantis ha registrato forti ricavi nel primo trimestre del 2021″, ha dichiarato in un comunicato Richard Palmer, capo dell’offerta finanziaria di Stellantis, “con il portafoglio di marchi diversificato che ha portato a volumi maggiori, prezzi positivi e mix di prodotti migliore, nonostante dalla crisi globale dei semiconduttori “.

Ma con la forte domanda e le vendite negli Stati Uniti in aumento del 5% su base annua nei primi tre mesi del 2021, le scorte si stanno riducendo al livello più basso che i rivenditori affermano di aver mai visto e i prezzi stanno stabilendo record. L’inventario globale era di 1.234 milioni di veicoli, in calo dell’1,8% rispetto a dicembre, secondo Stellantis. Si spera ovviamente che le cose possano migliorare ancora nel resto dell’anno.

Ti potrebbe interessare: Stellantis: ecco i dati di vendita del gruppo in Italia ad aprile

Looks like you have blocked notifications!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento