in

Alfa Romeo e il mistero di Tychy

Dato per certo che Alfa Romeo produrrà un modello a Tychy in Polonia ci si chiede se sarà Brennero, come si pensava fino a poco tempo fa, o un altro modello

Alfa Romeo logo
Alfa Romeo logo

Da quando si è saputo che i B-SUV di Jeep e Fiat sono stati confermati a Tychy mentre Alfa Romeo Brennero ancora no, in tanti hanno iniziato a domandarsi il motivo di ciò. Tra l’altro il mistero si infittisce sempre di più se si pensa che nei giorni scorsi il numero uno della casa automobilistica del Biscione, l’amministratore delegato Jean-Philippe Imparato ha detto chiaro e tondo che un modello di Alfa Romeo sarebbe stato prodotto in Polonia.

Alfa Romeo: a Tychy Brennero o un altro modello?

Le cose sono due: o in realtà chi ha diffuso la notizia sulla conferma dei B-SUV di Jeep e Fiat ma non di Alfa Romeo si sbagliava, oppure forse Imparato e Tavares hanno qualche dubbio sul produrre il futuro Alfa Romeo Brennero in Polonia. Dunque forse potrebbe essere un altro il modello che lo storico marchio milanese potrebbe decidere di fabbricare in Polonia piuttosto che in Italia. Ovviamente al momento si tratta di semplici supposizioni dato che comunque in casa Alfa Romeo sulla questione vige al momento il silenzio più assoluto.

Nei giorni scorsi Imparato ha dichiarato che la gamma di Alfa Romeo nei prossimi anni sarà ampliata e che arriveranno modelli che riporteranno la casa del Biscione in segmenti di mercato in cui il marchio milanese manca da tempo. Chiaro il riferimento a auto compatte. Dunque potrebbe essere proprio una futura auto compatta di Alfa Romeo magari l’erede della MiTo a venire prodotta in Polonia su piattaforma CMP.

In ogni caso al momento l’ipotesi più probabile è che i documenti citati da Autonews non sia del tutto corretti e che sia Alfa Romeo Brennero il modello che verrà prodotto a Tychy, ma nel silenzio generale da parte di Stellantis per il momento il mistero rimane. Vedremo dunque se nelle prossime settimane si farà chiarezza sulla questione oppure se dovremo aspettare il futuro piano industriale del Biscione che però non sarà rivelato prima della fine dell’anno o forse addirittura agli inizi del 2022.

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Un commento

Lascia il tuo commento, condividi il tuo pensiero

Lascia un commento