in

Fiat: quale nuova auto in Serbia?

Dopo la conferma che Fiat continuerà a fabbricare auto in Serbia ci si domanda quale sarà l’auto che sostituirà Fiat 500L

Fiat Chrysler Kragujevac
Fiat Chrysler Kragujevac

Ieri è stato confermato che Fiat continuerà a produrre auto in Serbia anche nei prossimi anni. E’ stato il gruppo Stellantis a confermare il suo impegno con il marchio italiano nella fabbrica di Kragujevac dove attualmente viene prodotta la monovolume Fiat 500L, che come sappiamo però non avrà ancora vita lunga sul mercato. Viceversa non è previsto che il sito produttivo venga usato da altri marchi del gruppo, smentendo le voci circa l’arrivo di qualche modello Peugeot, voci che sono trapelate nelle scorse settimane.

Quale auto Fiat verrà fabbricata in Serbia nei prossimi anni?

A questo punto, dato ormai per sicuro che Fiat continuerà a fabbricare auto in Serbia, la domanda che tutti si fanno sia in Italia che in Serbia è quale o quali modelli di Fiat saranno prodotti in questo stabilimento nei prossimi anni. Al momento vi sono varie ipotesi. La prima e più probabile è che Fiat quando la 500L andrà in pensione sostituirà il suo modello con un nuovo SUV, forse quella famosa Fiat 500XL di cui si parla già da qualche tempo.

Lo scorso anno Oliver Francois, capo globale di Fiat aveva infatti detto che questo modello avrebbe sostituito Fiat 500L nella gamma di Fiat e si sarebbe trattato di un vero e proprio SUV. Altri ipotesi sul tavolo è che in realtà questa fabbrica possa venire utilizzata per costruire l’erede di Fiat Punto. Infatti se in un primo momento si era pensato che la nuova Punto potesse venire realizzata in Polonia, sembra che in realtà le cose non stiano esattamente così.

E’ vero infatti che Fiat dovrebbe costruire dal 2023 a Tychy un nuovo modello, ma si dovrebbe trattare di un B-SUV su piattaforma CMP “gemella” di Jeep mini SUV e Alfa Romeo Brennero. Infine l’ultima ipotesi sul futuro di Fiat in Serbia è che a Kragujevac possa venire costruito un modello inedito di cui al momento Fiat non ha rivelato l’identità.

La gamma della principale casa italiana, al pari di quella di Maserati, Alfa Romeo e Lancia nei prossimi anni si dovrebbe allargare con l’aggiunto di nuovi modelli. Dunque uno di questi potrebbe essere affidato proprio allo stabilimento di Kragujevac. Il futuro piano industriale di Stellantis chiarirà tutti i dubbi.

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento