in

Nuova Jeep a sette posti continua a perdere camuffamento

Il nome finale del misterioso veicolo potrebbe essere Jeep Commander

Nuova Jeep a sette posti meno camuffamento foto spia

Dopo il lancio della Compass 2022, Jeep si sta preparando al debutto di un nuovo SUV a sette posti che dovrebbe chiamarsi Jeep Commander, secondo un recente teaser che conteneva le lettere “er”. Nelle scorse ore, i media brasiliani hanno pubblicato nuove foto spia dell’ultimo prototipo avvistato a San Paolo.

Col passare delle settimane, il modello perde sempre più camuffamento e svela alcuni suoi dettagli. Grazie ai nuovi scatti possiamo vedere che le dimensioni generali saranno abbastanza simili a quelle della Compass in quanto entrambi i modelli condividono la stessa piattaforma e persino le porte anteriori.

Nuova Jeep a sette posti meno camuffamento foto spia
Nuova Jeep a sette posti profilo laterale

Nuova Jeep a sette posti: l’ultimo prototipo avvistato per strada svela nuovi dettagli interessanti

Dai montanti C alla parte posteriore, tuttavia, la casa automobilistica statunitense ha arricchito il nuovo SUV a tre file con un passo più lungo e uno sbalzo posteriore allungato. La linea del tetto della Jeep a sette posti è più dritta rispetto a quella della Compass, favorendo così maggiore spazio per la testa dei passeggeri seduti dietro.

Anche la parte posteriore è più dritta, con i vetri che sono praticamente privi di pendenza. Questo layout ricorda molto la nuova Grand Cherokee L e i nuovi Wagoneer e Grand Wagoneer. Dai SUV più grandi, il presunto Jeep Commander di nuova generazione erediterà anche le luci posteriori sottili e posizionate più in alto.

Nuova Jeep a sette posti meno camuffamento foto spia

In questo prototipo possiamo vedere i cerchi in lega che probabilmente saranno disponibili con l’allestimento Longitude o Limited. Il SUV avrà una griglia anteriore dritta abbinati a fari Full LED. Possiamo vedere anche una barra a LED alla base del paraurti che dovrebbe funzionare come fendinebbia.

A livello meccanico, il nuovo SUV a sette posti di Jeep sarà equipaggiato con il motore GSE turbo a quattro cilindri da 1.3 litri che ha debuttato sulla nuova Compass e sull’ultimo restyling del Toro. Tale propulsore è capace di sviluppare una potenza di 185 CV e 270 nm di coppia massima ed è abbinato a un cambio automatico a 6 rapporti.

Sarà disponibile anche un motore turbodiesel a quattro cilindri da 2 litri che normalmente produce 170 CV e 350 nm. Tuttavia, tale powertrain potrebbe essere potenziato nel nuovo SUV a tre file di Jeep per erogare fino a 200 CV. La trazione integrale 4×4 sarà disponibile di serie con questo motore, così come il cambio automatico a 9 rapporti.

Looks like you have blocked notifications!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento