in

Nuova Fiat Punto Abarth: si farà?

Se dovesse arrivare una nuova Fiat Punto ci sarà spazio per una versione Abarth? La domanda sorge spontanea

Fiat Punto Abarth
Fiat Punto Abarth

Si parla tanto del ritorno di una nuova Fiat Punto nella gamma della casa automobilistica italiana. Del resto sono in tanti a dire che l’uscita di scena della celebre vettura nel 2018 abbia avuto un effetto negativo sulle vendite del marchio automobilistico di Torino. Le parole dei dirigenti di Stellantis che vogliono ampliare le gamme dei brand di FCA e PSA, per sfruttare meglio le economie di scala, fanno ben sperare per il futuro ritorno di questo e anche di altri modelli.

A questo punto però la domanda che in molti si fanno è se con il ritorno di una nuova Fiat Punto ci sarà spazio anche per il ritorno di una sua versione Abarth. Si tratta del resto di un classico che in passato ha avuto un discreto successo sul mercato e che in tanti sperano venga riproposto nel caso in cui Stellantis decida realmente di ripotare in vita questa auto.

Ovviamente Fiat deve fare i conti con una situazione completamente diversa nel mondo dei motori, dove ormai le auto elettriche ed ibride sembrano sempre di più farla da padrone. Dunque una nuova Fiat Punto Abarth anche se ovviamente sarà la versione a più alte prestazioni dell’intera gamma di Punto se si farà difficilmente sarà dotata di motore a combustione. Stellantis deve garantire che i suoi brand rispettino i sempre più stringenti limiti relativi alle emissioni, in special modo in Europa.

Questo significa che eventuali modelli ad altre prestazioni in futuro se si faranno saranno elettrici o ibridi. Lo stesso marchio Abarth dovrà evidentemente ripensare la propria collocazione sul mercato. Probabile che Stellantis deciderà di rendere la casa dello scorpione la sua divisione di auto elettriche o ibride ad altissime prestazioni. Staremo a vedere dunque se una nuova Fiat Punto Abarth si farà o è destinata a rimanere nel libro dei sogni.

Ti potrebbe interessare: Nuova Fiat Punto: sotto Stellantis il suo ritorno sembra essere sempre più vicino

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI