in

DS 9: la versione station wagon non si farà

La versione SW è tecnicamente fattibile visto che la berlina si basa sulla piattaforma EMP2

DS 9 E-Tense DS Drive Assist

DS Automobiles ha eliminato l’idea di lanciare sul mercato una versione station wagon dell’ammiraglia DS 9. Questo perché il marchio automobilistico francese non è interessato ad ampliare la gamma del suo modello di punta con un secondo tipo di carrozzeria.

A livello tecnico, una DS 9 station wagon è fattibile in quanto la berlina si basa sulla piattaforma EMP2 usata in diversi altri veicoli di PSA fra cui la nuova generazione della Peugeot 508 che è disponibile anche in versione SW.

DS 9 E-Tense DS Drive Assist
DS 9 interni

DS 9: il CEO della divisione britannica ha confermato che non arriverà la versione station wagon

Nel corso di un’intervista ad Autocar, Jules Tilstone – amministratore delegato di DS Automobiles UK, ha dichiarato: “Non ci sarà una versione station wagon (della DS 9). È un’auto di segmento E, e sebbene si basi sulla piattaforma EMP2 estesa, non si posiziona nel segmento in cui ci sarebbe una versione station wagon“.

La grande berlina premium del marchio di Stellantis è stata recentemente messa in vendita proprio nel Regno Unito in due allestimenti e quattro specifiche. La versione Performance Line+ con motore benzina PureTech parte da 40.615 sterline (46.733 euro) mentre la E-Tense da 46.100 sterline (53.045 euro). L’allestimento Rivoli+, invece, parte da 44.715 sterline (51.451 euro) per la versione PureTech e arriva a 49.200 sterline (56.612 euro) per la E-Tense.

DS 9 E-Tense DS Park Pilot

Quest’ultima gamma comprende due gruppi propulsori ibridi plug-in che sviluppano una potenza complessiva pari a 225 CV e 360 CV (rispettivamente) mentre il powertrain benzina PureTech produce 225 CV.

A seconda delle caratteristiche preferite, la DS 9 può essere personalizzata con un rivestimento in pelle, alcantara, sedili con funzione massaggio, illuminazione ambientale, impianto audio premium, funzione di guida semi-autonoma di Livello 2 e altro ancora.

La vettura è recentemente arrivata anche in Italia tramite un autentico tour con cui sette vetture hanno viaggiato in parallelo, disegnando un percorso che tocca tutti i DS Store italiani. I materiali e le lavorazioni con cui l’abitacolo è stato realizzato sono il punto di partenza per un’esplorazione tattile sensoriale, con cui entrare in sintonia con il nuovo livello di raffinatezza che la DS 9 riesce a proporre.

Vi ricordiamo, infine, che la modalità 100% elettrica offerta dalla versione E-Tense permette di percorrere fino a 50 km con una singola ricarica, a una velocità massima di 135 km/h.

DS 9 E-Tense DS Park Pilot
Looks like you have blocked notifications!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento