in

Maserati MC20: comincia oggi la produzione a Modena

Maserati avvia oggi a Modena la produzione della nuova MC20: c’è soddisfazione fra i sindacati

Maserati MC20

Viene avviata oggi la produzione della nuova Maserati MC20 presso lo stabilimento modenese del Tridente. Comincia quindi oggi l’attività di produzione vera e propria di un modello sportivo che farà da spartiacque fra la Maserati ante MC20 e quella post MC20, intesa come una sportiva estrema in ogni suo elemento: tratta caratteristici di una vettura sulla quale il Tridente punta tutto.

C’è da dire inoltre che con l’avvio della produzione della Maserati MC20, il Tridente pone le basi per un passaggio occupazionale fondamentale visto che si concluderà il contratto di solidarietà e con esso terminerà il regime di cassa integrazione. Pareri ovviamente positivi sulla questione vengono forniti da Giorgio Uriti che è segretario generale di FIM CISL per l’Emilia Centrale: “Entro luglio l’azienda prevede la saturazione dello stabilimento di Modena, cioè lavoro a tempo pieno per tutti gli oltre 200 lavoratori. Non sono escluse nemmeno nuove assunzioni, ma aspettiamo la risposta dei mercati, che sembra incoraggiante. In ogni caso esprimiamo grande soddisfazione perché noi della Fim Cisl abbiamo sempre creduto, a volte da soli, nel futuro della Maserati a Modena. Raccogliamo il frutto di un paziente lavoro sindacale che ha portato a una macchina di straordinaria qualità interamente progettata e prodotta a Modena. Questo è stato possibile grazie alle competenze e professionalità delle maestranze Maserati, che non hanno mai smesso di fare formazione e da lunedì (oggi, ndr) produrranno una nuova eccellenza Made in Modena”, ha ammesso in una nota.

La interessantissima Maserati MC20 è la sportiva della nuova era del Tridente e adopera il corposo propulsore V6 Nettuno che adopera tecnologie avanzatissime derivate anche da caratterizzazioni tipiche delle vetture da corsa. Con la MC20, Maserati torna a realizzare “in casa” i suoi propulsori dopo una pausa lunga un ventennio.

I suoi 630 cavalli di potenza permettono di raggiungere l’impressionante valore di coppia pari a 730 Nm, dati che permettono di realizzare il classico 0-100 km/h in meno di 2,9 secondi e quindi una velocità massima di 325 km/h. Il tutto abbinato ad un peso alla bilancia di 1.500 chilogrammi, utili a proiettarla verso doti dinamiche da supersportiva quale è.

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI