in

Alfa Romeo: il futuro è in Italia

Il CEO Jean-Philippe Imparato ha confermato che l’Italia sarà centrale nel futuro di Alfa Romeo

Alfa Romeo logo
Alfa Romeo logo

Nonostante abbia confermato che Alfa Romeo B-SUV sarà prodotto in Polonia a Tychy nello stabilimento in cui attualmente vengono assemblate la Fiat 500 con motore a combustione e Lancia Ypsilon, il nuovo amministratore delegato del Biscione Jean-Philippe Imparato, ha promesso che l’Italia rimarrà centrale nel futuro di Alfa Romeo.

Imparato ha confermato che l’Italia sarà centrale nel futuro di Alfa Romeo

Lui stesso ha confermato che a differenza dei suoi predecessori americani che hanno gestito il marchio da lontano, si occuperà della casa automobilistica del Biscione direttamente dall’Italia. Il nostro paese dunque è destinato a rimanere il cuore pulsante per lo storico marchio milanese. Con queste parole Imparato ha voluto fugare ogni dubbio sul futuro del suo brand che a differenza di quanto è stato ipotizzato negli scorsi mesi non finirà per perdere la sua caratteristica principale: “l’italianità”.

Cassino e Pomigliano al top per tecnologia e passione

L’ex numero uno di Peugeot ha anche voluto evidenziare come gli stabilimenti di Cassino e Pomigliano dove vengono realizzate le auto di Alfa Romeo sono al top della tecnologia. Imparato ha pure evidenziato come nei dipendenti di Cassino abbia potuto vedere la passione e l’onore di far parte di una casa automobilistica con una storia così importante, sicuramente un qualcosa che deve essere sottovalutato.

Ovviamente l’Italia sarà il centro del Biscione che però nei prossimi anni proverà a trasformarsi in un vero e proprio marchio globale cercando di ampliare la sua presenza in Europa, Stati Uniti, Cina e altri mercati fondamentali. Vedremo dunque quali novità arriveranno a proposito di Alfa Romeo nei prossimi mesi.

Ti potrebbe interessare: No, Imparato non ha detto che la piattaforma modulare Giorgio sarà del tutto abbandonata

Jean-Philippe Imparato Cassino Pomigliano
Il CEO Jean-Philippe Imparato ha confermato che l’Italia sarà centrale nel futuro di Alfa Romeo che però vuole diventare un marchio globale

Ti potrebbe interessare: Alfa Romeo Tonale, Levante Hybrid: le migliori news della settimana

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento