in ,

Mick Schumacher torna in pista con la Ferrari SF71H del 2018 | Video

La monoposto è stata sviluppata da Simone Resta e Mattia Binotto per la stagione 2018

Mick Schumacher Ferrari SF71H 2018

Per l’intera mattinata di giovedì 22 aprile, Mick Schumacher è tornato a girare sulla pista di Fiorano a bordo della Ferrari SF71H del 2018. Negli ultimi mesi, il giovane pilota della scuderia Haas, uscito dal programma Ferrari Academy, ha svolto diversi test a bordo di questa monoposto e ormai è di casa.

Schumacher ha percorso circa 200 km giovedì in modo da maturare ulteriore esperienza e fare pratica per affrontare l’attuale stagione di Formula 1 che vedrà la prossima gara svolgersi in Portogallo domenica 2 maggio.

Mick Schumacher Ferrari SF71H 2018
Mick Schumacher al volante della monoposto Ferrari SF71H del 2018

Ferrari SF71H: il giovane Mick Schumacher è tornato al volante della monoposto 2018

Come detto qualche riga fa, Mick Schumacher ha avuto la possibilità di mettersi al volante della vettura in passato, esattamente il 29 gennaio 2021 e il 30 settembre dello scorso anno, sempre sul circuito di Fiorano.

Negli ultimi anni, il giovane Schumacher ha conquistato la vittoria nel campionato F3 Europeo nel 2018 e il campionato di Formula 2 dello scorso anno, oltre a frequentare la Ferrari Driver Academy dal 2019.

Mick Schumacher Ferrari SF71H 2018

La Ferrari SF71H ha partecipato al campionato del mondo F1 del 2018 con al volante Sebastian Vettel e Kimi Raikkonen. Alla fine della stagione, la monoposto ha conquistato 571 punti e il secondo posto nella classifica costruttori.

Progettata da Simone Resta e Mattia Binotto, sotto il cofano è presente il motore 062 Evo V6 turbo da 1.6 litri con tecnologia ibrida sviluppato ovviamente dal cavallino rampante, abbinato a un cambio semiautomatico sequenziale a 8 marce + retromarcia con controllo elettronico.

Mick Schumacher Ferrari SF71H 2018

Altre caratteristiche interessanti proposte dalla Ferrari SF71H includono un telaio in materiale composito e fibra di carbonio e un corpo dal peso complessivo di 733 kg con acqua, olio e pilota.

La stessa monoposto del cavallino rampante è stata recentemente utilizzata da Marcus Armstrong, giovane pilota neozelandese che attualmente sta accrescendo la sua esperienza grazie al programma Ferrari Academy. Vi lasciamo con il video della Ferrari SF71H guidata da Mick Schumacher, pubblicato su YouTube da Italiansupercarvideo.

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento