in

Opel Grandland 2022: l’ultimo prototipo conferma il nuovo Vizor

Il debutto ufficiale del nuovo restyling è atteso entro la fine dell’anno

Opel Grandland 2022 ultimo prototipo foto spia

Sappiamo che Opel sta preparando il restyling di metà carriera per l’Opel Grandland. Sulla parte frontale troveremo sicuramente il cambiamento più importante per il SUV compatto in quanto avrà il nuovo Opel Vizor. Quest’ultimo ha debuttato sulla seconda generazione del Mokka e dovrebbe essere adottato anche su altri prodotti della casa automobilistica tedesca.

La nuova griglia, di dimensioni molto più ridotte rispetto all’attuale Grandland X, sarà affiancata da fari a LED più sottili con una nuova firma. I fari fendinebbia saranno posizionati nel paraurti anteriore mentre nella zona inferiore ci sarà una presa d’aria centrale leggermente più piccola rispetto a quella presente sul modello attuale.

Opel Grandland 2022 ultimo prototipo foto spia
Opel Grandland 2022 profilo laterale

Opel Grandland 2022: il prossimo restyling perderà la lettera X dal nome

Sempre grazie all’ultimo prototipo semi-camuffato immortalato in foto spia, notiamo che la sezione anteriore del cofano è stata rimodellata, in linea con Crossland e Mokka di ultima generazione. I passaruota, le minigonne laterali e le parti inferiori delle porte erano purtroppo avvolti da mimetismo sull’ultima auto di prova ma sembrano essere rimaste invariate.

Il paraurti posteriore, il portellone e le luci posteriori, invece, devono essere ancora modificati. Sembra che i designer di Opel abbiano deciso di tagliare il rivestimento in plastica nera sul nuovo Opel Grandland in quanto l’area che circonda la targa è ora rifinita nella stessa tonalità del resto della carrozzeria.

Opel Grandland 2022 ultimo prototipo foto spia

All’interno ci aspettiamo diverse novità fra cui il nuovo Pure Panel composto da due display digitali (uno per il quadro strumenti e l’altro posto nella console centrale) con l’obiettivo di semplificare il tutto in modo da non distrarre il conducente durante la guida.

Per quanto riguarda i propulsori, Opel non dovrebbe applicare grandi cambiamenti alla gamma considerando che l’attuale Grandland X è già disponibile con diversi motori di ultima generazione. Con ogni probabilità, il nuovo restyling del SUV compatto sarà disponibile con motori diesel e benzina. Ovviamente, ci sarà la versione ibrida plug-in Hybrid4.

Infine, proprio come i fratelli più piccoli, il nuovo Opel Grandland perderà la lettera X dal suo nome. Il debutto ufficiale del nuovo restyling è atteso entro la fine di quest’anno come model year 2022.

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI