in

Opel Grandland 2022 catturato in foto spia durante i test invernali

Il prossimo restyling avrà il nuovo frontale Opel Vizor che ha debuttato sull’ultima generazione di Mokka

Opel Grandland 2022 foto spia test invernali

Un paio di foto spia pubblicate qualche settimana fa ci hanno mostrato soltanto il frontale del nuovo Opel Grandland. Il prototipo in questione, semi-camuffato, era parcheggiato e ha rivelato soltanto alcune caratteristiche della zona frontale. Nuovi scatti “rubati” pubblicati sul Web nelle scorse ore ci mostrano un altro Grandland 2022 mentre viene testato sulle strade innevate del Nord Europa, dove la casa automobilistica tedesca ha effettuato i test invernali.

Le foto confermano che il volto del SUV compatto verrà trasformato e saranno applicate le stesse modifiche viste sull’ultimo restyling del Crossland. Ciò significa che il nuovo facelift del Grandland avrà il frontale Opel Vizor rilasciato per la prima volta sulla nuova generazione di Mokka.

Opel Grandland 2022 foto spia test invernali
Opel Grandland 2022 tre quarti posteriore

Opel Grandland 2022: un nuovo prototipo è stato avvistato nel Nord Europa

La zona anteriore del veicolo sembra più piatta e verticale, con un nuovo design dei fari che presentano una forma più orizzontale. Le luci di marcia diurna e gli indicatori di direzione sono presenti all’interno di un sottile bordo. In generale, il Grandland 2022 avrà un paraurti dallo stile più pulito.

Su questo prototipo possiamo vedere il camuffamento presente anche sulle fiancate e ciò significa che anche i passaruota in plastica potrebbero cambiare. Per quanto riguarda il posteriore, al momento non sembrano esserci modifiche ai gruppi ottici ma ce ne saranno al paraurti, adottando una revisione della parte inferiore.

Opel Grandland 2022 foto spia test invernali

Modifiche in quest’area interesseranno anche lo stemma del marchio che adotterà un nuovo stile e la presenza del nome del modello che perderà la lettera X. Infatti, il nuovo restyling si chiamerà semplicemente Opel Grandland.

Il particolare prototipo presente nelle foto spia rappresenta la versione più efficiente della gamma, ossia quella con gruppo propulsore ibrido plug-in. Secondo le ultime indiscrezioni emerse in rete, il marchio di Stellantis prevede di proporre due varianti PHEV: Hybrid da 225 CV e Hybrid4 da 300 CV con autonomia fino a 60 km in modalità 100% elettrica con una singola ricarica.

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento