in

Maserati Ghibli e Levante F Tributo celebrano i 95 anni nel Motorsport

Le due speciali vetture rendono omaggio alla storia del Tridente nel Motorsport

Maserati Ghibli Levante F Tributo Special Edition

Maserati è salita sul palco del Salone di Shanghai 2021 per svelare due vetture molto speciali che rendono omaggio alla lunga e orgogliosa storia del marchio nel Motorsport: Maserati Ghibli e Levante F Tributo Special Edition. Entrambe le auto sono offerte nelle colorazioni Rosso Tributo e Azzurro Tributo.

Le due tonalità sono legate alla storia del Tridente. Il Rosso Tributo è un riferimento ai colori delle corse italiane e più precisamente alla prima vettura di Formula 1 della casa automobilistica modenese.

Maserati Ghibli Levante F Tributo Special Edition
Maserati Ghibli F Tributo Special Edition

Maserati Ghibli e Levante F Tributo: svelate ufficialmente le versioni speciali delle due vetture

La Maserati 250F, guidata da Juan Manuel Fangio, ha partecipato a 46 gare in cui ha conquistato otto pole position e otto vittorie. L’auto di Fangio era dipinta di rosso e giallo, a cui si aggiungono le pinze freno gialle presenti sulla F Tributo. Il colore Azzurro Tributo, invece, è un omaggio alla città natale di Maserati, Modena. Infatti, i colori modenesi sono blu e giallo. Anche in questo caso troviamo delle pinze freno gialle.

Il look delle Maserati Ghibli e Levante F Tributo si completa con cerchi neri Anteo da 21” per il SUV e cerchi Titano neri lucidi da 21” per la berlina entry-level. Sul passaruota troviamo un badge nero lucido mentre il Tridente in tinta con la carrozzeria è stato posizionato sul montante C.

Maserati Ghibli Levante F Tributo Special Edition
Maserati Levante F Tributo Special Edition

Passando all’abitacolo, le due vetture dispongono di un rivestimento in pelle nera con cuciture che si abbinano al colore della carrozzeria. Per quanto riguarda le motorizzazioni, nulla è cambiato.

Sebbene la Maserati 250F fosse la migliore vettura di Formula 1 con motore anteriore, la migliore mai guidata da Sir Stirling Moss, non è l’unica grande vettura da corsa del marchio di Stellantis.

Infatti, questo fine settimana si celebra il 95º anniversario della prima gara disputata da Maserati con la Tipo 26. Era il 25 aprile del 1926 nella classe 1.500 cc alla Targa Florio con Alfieri Maserati al volante.

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento