in

Biden vuole dimezzare le emissioni per il 2030

Obiettivi più ambiziosi di quelli di Obama: anche grazie alle auto elettriche

Biden vuole dimezzare le emissioni per il 2030

Se devi paragonarti a un predecessore, allora scegli uno che aveva obiettivi ambiziosi: questo il pensiero di Biden, che in fatto di ambiente mette nel mirino target più alti rispetto a quello di Obama. Una sorta di sfida fra due presidenti Usa molto ecologici. Biden vuole dimezzare le emissioni per il 2030 dal 2005, anche grazie alle auto elettriche.

Facciamo un paragone con Obama? Nel 2015, disse di voler ridurre le emissioni del 32% nel 2030. Pertanto, l’inquilino attuale della Casa Bianca alza l’asticella di ben 18 punti percentuali tutti in una volta.

Entro il 2035, si legge in una dichiarazione appena pubblicata, il settore elettrico dovrà essere totalmente decarbonizzato. Insomma, bisogna produrre energia elettrica senza il carbone: un’impresa. Entro il 2050 l’economia Usa dovrà essere a zero emissioni. 

Lo ha detto il presidente nel discorso al “Leaders Summit on Climate”, la riunione sul clima a cui gli Stati Uniti hanno invitato 40 capi di Stato e di Governo del mondo. Summit virtuale, a distanza. 

Biden vuole dimezzare le emissioni per il 2030

Dimezzare le emissioni: che cambiamento rispetto a Trump

Com’è messo oggi il Paese americano? Piovono critiche su Trump. Gli States non hanno raggiunto nemmeno la metà dell’obiettivo fissato da Obama, anche perché The Donald, nei suoi quattro anni di presidenza, aveva cambiato l’atteggiamento americano nei confronti delle politiche ambientali internazionali. Addirittura ritirandosi dall’accordo sul clima di Parigi del 2015. Il tycoon aveva pure reintrodotto numerose norme che favorivano l’estrazione di combustibili fossili, principali fonti di emissioni di gas serra.

Un cambiamento di 180 gradi fra Biden e Trump, per adesso solo a parole: Joe dovrà dimostrare tutto coi fatti.

Joe vuole stanziare fra l’altro 2,3 trilioni di investimenti sulle infrastrutture. Per aiutare l’industria a stelle e strisce dell’auto elettrica. Ovviamente aiutando i big industriali alla totale conversione verso la macchina a batteria.

Tutto questo però richiede investimenti colossali. Dove si prendono i soldi? Biden si prepara ad annunciare aumenti delle tasse per i ricchi, facendo tremare i mercati. Le nuove entrate fiscali serviranno anche, ma non solo a finanziare l’istruzione e i servizi per l’infanzia.

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento