in

Progetto 363: Fiat pubblica un nuovo video teaser ufficiale

Lo sviluppo del nuovo propulsore ha richiesto oltre 3 anni di progettazione

Fiat Progetto 363 teaser

Dopo aver svelato lo stile del suo nuovo SUV, uno dei modelli più attesi dell’anno e che arriverà in Brasile nella seconda metà di quest’anno, Fiat ha rivelato nelle scorse ore maggiori informazioni sul Progetto 363 e sull’inedito motore turbo benzina che debutterà ufficialmente in questo modello.

Usando delle tecnologie esclusive sviluppate in più di tre anni di progettazione e oltre 30.000 ore di test sul banco, è nato un nuovo motore turbo benzina che riunisce il meglio di entrambi i mondi: alte prestazioni e maggiore efficienza.

Fiat Progetto 363 teaser
Fiat Progetto 363, l’inedito SUV avrà un nuovo motore turbo benzina

Fiat Progetto 363: l’ultimo video teaser conferma l’uso di un nuovo motore turbo benzina

Così, il nuovo SUV Fiat sarà agile in città, riuscirà ad effettuare sorpassi senza problemi e allo stesso tempo garantirà bassi consumi di carburante, a detta di Fiat. Nel filmato ufficiale, che trovate in fondo all’articolo, è possibile vedere gli ingegneri di Fiat Brasile lavorare alle varie componenti che costituiscono il nuovo propulsore turbo benzina.

Le ultime indiscrezioni emerse in rete hanno rivelato che il Progetto 363 di Fiat riprenderà diverse caratteristiche dalla Argo come ad esempio le porte. Il misterioso modello si differenzierà però dalla sorella minore nella parte anteriore e in quella posteriore. Infatti, il team di design del Centro Stile Fiat presente a Betim, guidato da Peter Fassbender, ha sviluppato un nuovo frontale per il SUV compatto.

Fiat Progetto 363 teaser

Quest’ultimo è caratterizzato da nuovi cofano, pannello frontale, paraurti, parafanghi e fari. Se ciò non bastasse, le versioni top di gamma del SUV Argo disporranno di fari Full LED. Previsti anche un cofano motore più corto e una griglia frontale che ricorda quella adottata sull’ultima generazione del Fiat Strada.

Nella parte inferiore, il paraurti dovrebbe ospitare una presa d’aria aggiuntiva mentre all’estremità i fari ausiliari. Sulle prese d’aria e sui parafanghi dovrebbe essere installata una parte in plastica per dare al nuovo SUV Fiat una sensazione di maggiore altezza da terra, oltre all’installazione di sospensioni rialzate.

Di serie, il Progetto 363 dovrebbe disporre di quattro airbag, controlli di trazione e di stabilità e un sistema di assistenza per la partenza in salita. Infine, l’abitacolo dovrebbe riprendere alcune delle caratteristiche viste sulla Jeep Compass 2022 come il cruscotto.

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento